Artigianato, al via bando lg. 12 apprendistato

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CAGLIARI, 28 OTTOBRE 2013 - Come riportato dal sito regionale della Sardegna, al via il nuovo bando ...

CAGLIARI, 28 OTTOBRE 2013 - Come riportato dal sito regionale della Sardegna, al via il nuovo bando per gli incentivi alle assunzioni di apprendisti artigiani previsti dalle legge 12/2001, una delle norme regionali (non solo tra quelle di settore) con i migliori riscontri negli ultimi 4 anni. Da oggi sino al prossimo 16 dicembre, le imprese artigiane potranno presentare all’assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio le domande per la concessione dei contributi per le assunzioni di apprendisti avvenute nel 2011, concessi sotto forma di aiuti ‘de minimis’. La dotazione finanziaria destinata all’avviso pubblico è pari a 4 milioni e 455 mila euro.

IMPRESE BENEFICIARIE. Il bando consentirà di liquidare alla maggior parte dei beneficiari una quota di contributo di due annualità pari a 6.197 euro per ciascun apprendista (€ 3.615,20 per il primo anno di attività, € 2.582,28 per il secondo). Lo snellimento delle procedure di istruttoria, già adottate anche per il penultimo bando (grazie alla delibera della Giunta regionale n. 34/24 del 7 agosto 2012), consente di poter concedere il contributo a tutte le aziende che hanno effettuato assunzioni nell’anno previsto dal bando, considerando imprescindibile soltanto la presenza della regolarità contributiva e della costanza del rapporto di lavoro per tutta la durata del contratto.

NUMERI GENERATI. Gli interventi attuati finora nell’ambito della legge 12/2001, con la pubblicazione dei bandi dal 2001 al 2010, ha consentito erogazioni per € 59.289.000,00 a favore di 6873 di imprese beneficiarie, che grazie ai finanziamenti regionali hanno assunto ben 8559 apprendisti, dei quali 2772 hanno conseguito la qualifica professionale e 767 sono stati finanziati per ulteriori due anni successivi all’acquisizione della qualifica. Per quanto riguardo il bando 2010: le domande accolte sono state 374, gli apprendisti assunti 428, il totale erogato € 2.483.473,00.

OTTIMI RISCONTRI. "Queste cifre – sottolinea l’assessore Luigi Crisponi - confermano pienamente l’ottimo funzionamento di una norma attesa e bene utilizzata delle imprese artigiane. Si tratta di uno strumento, ampiamente discusso con le associazioni di categoria, utile e prezioso per tutto il settore. Grazie al bando 2011 andiamo perfettamente a regime con la legge 12, un risultato che conferma anche l’utilità della semplificazione delle procedure amministrative. È una norma che ha finanziato quasi 60 milioni in 10 anni e consentito l’assunzione di circa 8600 apprendisti: un evidente e concreto esempio di buon funzionamento dell’Amministrazione regionale".

Fonte Regione Sardegna

InfoOggi.it Il diritto di sapere