Atina (Fr), cucciolo di 5 mesi preso a fucilate, bruciato e gettato nel letame. Indagini in corso

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ATINA (FR), 2 NOVEMBRE 2015 - Nella giornata di sabato, un cucciolo di Beagle di 5 mesi si è ...

ATINA (FR), 2 NOVEMBRE 2015 - Nella giornata di sabato, un cucciolo di Beagle di 5 mesi si è allontanato dalla sua abitazione ed è stato ritrovato, privo di vita, dal suo proprietario, domenica mattina nei dintorni della loro casa. Da quanto appreso dalle testate locali, il piccolo aveva  ferite di arma da fuoco sulla testa, su una zampa e sull'addome, mentre, la parte posteriore del corpo è stata bruciata. Chi ha compiuto l'ignobile gesto ha pensato anche di gettare il corpo del cucciolo nel letame e di strappargli il collare, forse per paura che qualcuno lo potesse riconoscere. 

Questo triste episodio di cronaca si è verificato ad Atina, in provincia di Frosinone.
Il proprietario, dopo lo shock del ritrovamento del suo cane barbaramente ucciso, ha sporto denuncia contro ignoti. Ci si augura che le indagini avviate dai Carabinieri possano individuare l'autore dell'ignobile gesto e che Rocky, questo il nome del cucciolo, possa correre felice sul Ponte dell'Arcobaleno insieme a tutti gli altri pelosi vittime di violenza da parte del genere umano. 

Aaron

Immagine da cucciolitalia.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere