Bari: Il Gioco degli Scacchi tra Matematica e Jazz

25
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI 18 FEB. 2012 - L’Associazione barese Nel Gioco del Jazz, diretta da Roberto Ottavia...

BARI 18 FEB. 2012 -  L’Associazione barese Nel Gioco del Jazz, diretta da Roberto Ottaviano, propone un inedito progetto dal titolo “Il Gioco degli Scacchi tra “ Matematica e Jazz “ - Corso in 9 Lezioni, che si terrà dal 15 marzo sino al 10 maggio, con cadenza settimanale presso il Caffè d’Arte DolceAmaro, in Via F. D’ Assisi 11, Bari

Il jazz, genere musicale più vicino degli scacchi per il suo equilibrato mix di di disciplina e di spontaneità, ha annoverato tra i suoi cultori i nomi di Ornette Coleman, Anthony Braxton, Wayne Shorter, Charlie Parker e tanti altri.

L’iniziativa si rivolge a persone adulte in possesso di una minima conoscenza delle regole del Gioco degli Scacchi. Ogni lezione avrà una durata di circa 90 minuti.

Alle lezioni scacchistiche si alterneranno perfomances di musicisti jazz: solo piano con Nico Morelli, piano e chitarra con Giovanni Lenoci e Pino Mazzarano, piano e sax con Antonio Zambrini e Roberto Ottaviano.

Saranno, altresì, approfondite i nessi tra la matematica e gli scacchi.

Il Corso sarà tenuto da Donato Romito, regolarmente iscritto alla Federazione Scacchistica Italiana e Prima Categoria Nazionale per il Gioco a Tavolino e Maestro per quello per Corrispondenza, con presentazione su Scacchiera Murale e materiale didattico cartaceo.


Gli interventi di Matematica saranno curati di Laureato/a in Fisica o Matematica, mentre quelli musicali saranno tenuti direttamente dai Musicisti che eseguiranno gli interventi musicali.

Inizio delle lezioni è previsto per le ore 18,30. Per informazioni e adesioni tel 3389031130

InfoOggi.it Il diritto di sapere