• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Lotteria Italia 2017: sono 205 i biglietti vincenti, primo premio 5 mln

Lazio

ROMA, 6 GENNAIO 2018 - Sono 205 i premi - tra prima, seconda eterza categoria - che quest'anno la Lotteria Italia distribuisce. Lo riferisce l'Agenzia delle dogane e dei monopoli al termine della riunione che ha impegnato il cosiddetto 'Comitato per le operazioni di estrazione' presso la sede dei Monopoli di Stato e che ha fissato il numero di tagliandi da premiare. [MORE]

Gia' nel corso delle trasmissioni televisive e con la lotteria istantanea sono stati assegnati premi per oltre 12 milioni di euro. A questi va aggiunta la massa premi finale di circa 16,1 milioni di euro relativa ai biglietti vincenti che saranno estratti nel corso di questa sera. Complessivamente, la Lotteria Italia 2017, quest'anno distribuisce premi per oltre 28 milioni di euro. I premi dei 205 biglietti vincenti saranno cosi' distribuiti: per la Prima Categoria, 1 Premio 5 milioni; 2 Premio da 2,5 milioni; 3 Premio da 1,5 milioni; 4 Premio da 1 milione; 5 Premio da 500mila euro. 

Poi ci sono i premi di Seconda Categoria: 50 da 50mila euro ciascuno; quindi i premi di Terza Categoria, ovvero 150 da 20mila euro ciascuno. Ai rivenditori presso i quali sono stati acquistati i biglietti vincenti e' stato riservato un premio complessivo di 75.500 euro. L'elenco dei biglietti vincenti sara' disponibile sul sito https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it.

Restando al dato regionale delle vendite della Lotteria Italia 2017, il Lazio registra comunque una flessione dello 0,7%. Tra le singole province, spicca il dato di Roma, prima in Italia per vendite con 1,2 milioni di biglietti (+0,1%). Segno piu' anche per la provincia di Rieti (57.710 tagliandi, +9,3%), mentre sono in calo le vendite in provincia di Frosinone (182.450, -4,2%), Latina (55.070, -1,5%) e soprattutto Viterbo (67.350, -12,3%). A proposito di regioni, esce dal podio delle vendite la Campania (743mila biglietti, -12,2%). Rispetto allo scorso anno, spiega Agipronews, tra le citta' campane spetta a Napoli il primo posto nelle vendite, con 364.950 mila biglietti (-17%). Al secondo posto spicca Salerno con 160.590 mila (-5,9%), terza piazza per Caserta (117 mila,-9,3%). In provincia di Avellino sono quasi 76 mila i biglietti venduti (precisamente 75.950) e portano a -7,4% il calo rispetto all'ultima edizione.

A chiudere e' Benevento, con 24 mila tagliandi (-3,1%). La Lombardia si conferma invece al secondo posto in assoluto nelle vendite della Lotteria Italia. I biglietti venduti nell'ultima edizione sono 1,46 milioni, un dato praticamente in linea con lo scorso anno: 1.464.650 tagliandi staccati contro i 1.474.860 dello scorso anno (-0,7%). A Milano e provincia, quasi la meta' dei tagliandi staccati (668mila biglietti, -3,2% rispetto allo scorso anno). Tra le altre province, Brescia si conferma al secondo posto (174mila biglietti, -0,6%), mentre Bergamo e' terza con 128mila biglietti: lo scorso anno il primo premio da 5 milioni venne centrato in provincia, a Ranica, un colpo di fortuna che potrebbe aver spinto in alto le vendite, in crescita del 6,7%.

Nella top five dei tagliandi venduti anche Varese (105mila biglietti) e Monza (88mila biglietti). In provincia di Mantova il calo piu' consistente: 45mila biglietti, il 3,8% in meno rispetto alla precedente edizione. Quanto alla Toscana, un leggero calo, del 2,1%, rispetto alla scorsa edizione della Lotteria Italia: un tagliando su 3, riferisce Agipronews, e' stato venduto a Firenze, con 202.230 biglietti (-2,6% rispetto all'edizione 2016). Boom di vendite in provincia di Arezzo, con 94.480 tagliandi staccati (+6,1%), mentre restano stabili la provincia di Lucca (51.790, +1%) e la provincia di Siena (59.820, +0,5%). Crollo in provincia di Prato con 20.270 tagliandi staccati (-14,9%), mentre in provincia di Massa Carrara sono stati venduti 18.400 biglietti (-11,5%). In calo anche Pisa (50.050, -7,5%), Pistoia (35.650, -7,5%), Livorno (48.350, -1,5%) e Grosseto (24.850, -0,7%).