Biagio Izzo “I fiori del latte” domani al Comunale di Catanzaro

718
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Domani al Comunale di Catanzaro Biagio Izzo con lo spettacolo “I fiori del latte” Alle 19 s...

Domani al Comunale di Catanzaro Biagio Izzo con lo spettacolo “I fiori del latte” Alle 19 speciale incontro con il pubblico

CATANZARO, 7 FEBBRAIO - Grande attesa al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro per uno dei personaggi più amati della commedia all’italiana, sia al cinema che al teatro: Biagio Izzo. L’artista porterà in scena, domani, venerdì 8 febbraio, alle ore 21, la commedia “I fiori del latte” di Eduardo Tartaglia con la regia di Giuseppe Miale di Mauro.

La storia racconta l’apertura di un caseificio modernissimo, in linea con le nuove tendenze ecologiche. Quando il progetto sta per essere inaugurato, ecco che un bidone arrugginito, dissepolto da un cane, vicino al recinto delle bufale, mette in allarme i titolari. Cosa fare? Verificare, denunciare, con il rischio di veder naufragare il desiderio di una vita?

Una commedia divertente ma anche di forte denuncia sociale incentrata sul tema della terra dei fuochi. Un tema ancora tristemente attuale al quale, solo sporadicamente, si dà visibilità mediatica. E questo spettacolo, alternando il registro comico a quello drammatico, vuole essere un modo per tenere desta l’attenzione su questa strage silenziosa.

Sul palco, insieme a Biagio Izzo, un cast di bravissimi attori Mario Porfito, Angela De Matteo, Stefano Jotti, Stefano Meglio, Ivan Senin.

Domani, Biagio Izzo e tutta la compagnia incontreranno, alle ore 19, nel foyer del Comunale, le scuole di teatro del territorio e tutti gli interessati. Un modo per avvicinare sempre più il pubblico agli artisti che stanno sul palcoscenico che, solitamente, vengono visti lontani e inarrivabili.

L’ingresso sarà libero e aperto a tutti.

L’appuntamento rientra nella rassegna teatrale Vacantiandu, promossa dall’associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme, progetto culturale con validità triennale finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC, con la direzione artistica di Diego Ruiz, Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta.

InfoOggi.it Il diritto di sapere