Btp, differenziale su Bund a 160 punti base; tasso 10 anni 2,405%

8
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARD, 29 GIUGNO 2015 – Tensione questa mattina all'apertura della Borsa di Milano, a cau...

 BARD, 29 GIUGNO 2015 – Tensione questa mattina all'apertura della Borsa di Milano, a causa della volatilità dei titoli di Stato italiani: sospese due volte le quotazioni del derivato sul Btp poco dopo le 8, per poi riprendere. In un primo momento, lo spread tra decennali italiani e tedeschi si aggirava intorno a 164 punti base dai 124 attestati alla chiusura dello scorso venerdì, stando alla piattaforma Tradeweb. I livelli erano stati in realtà già toccati lo scorso 16 giugno infrasettimanale, quando il differenziale ha raggiunto quota 170 punti base, ossia un livello massimo dallo scorso ottobre. Verso le 9.10, il differenziale si attestava invece verso il 160 punti base.

La volatilità dei titoli di Stato italiani è figlia di una forte divaricazione fra Btp e Bund, dovuta principalmente all'inattesa rottura dei negoziati tra la Grecia e i creditori, una situazione che fino a una settimana fa non era del tutto prezzata dal mercato. Sempre dopo le 9, il tasso sul Btp a 10 anni è a 2,361% dopo un massimo a oltre 2,4% e da una chiusura venerdì a 2,160%.

Foto: stockmarketforpinoys.com

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere