• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio Basilicata: aspettando il Matera, giornata in chiaroscuro per le lucane

Basilicata

POTENZA, 1 DICEMBRE 2014 - Domenica in chiaroscuro per le squadre di calcio lucane impegnate nei campionati di Lega Pro e Serie D. Aspettando il Matera, impegnata questa sera nel posticipo del girone C di Lega Pro contro il Martina Franca, ieri è arrivata la sconfitta del Melfi nella difficilissima trasferta di Lecce.

Alla stadio Via del Mare la squadra di mister Bitetto è stata travolta per 4 a 1 dai giallorossi, che seppur privi di Miccoli, spedito in tribuna da mister Lerda è riuscita alla lunga ad avere la meglio. Eppure il Melfi sul finire del primo tempo era passato meritatamente in vantaggio, grazie alla rete di Berardino. Nel secondo tempo sono saliti in cattedra i padroni di casa che nel giro dei primi 10 minuti hanno messo la freccia, prima con Abruzzese e poi con Moscardelli. Un uno due micidiale che ha messo in ginocchio gli undici lucani che sul finire di gara hanno subito altre due reti.

In serie D, nel girone H, uno dei match di cartello era sicuramente Potenza-Taranto. La squadra di Mimmo Giacomarro, pur scesa in campo con importanti defezioni come Melis e Sicignano, si è imposta per 2 a 1 ma senza difficoltà. I primi 30 minuti di gioco sono stati i tarantini a fare la partita. La svolta è arrivata al 33’ con Basso che da fuori area trova la rete del vantaggio. Un fulmine a ciel sereno al quale il Taranto potrebbe rimediare se Genchi non tirasse fuori il rigore del possibile pareggio. Un errore pagato a caro prezzo. La seconda rete dei padroni di casa che chiude di fatto il match arriva al 14’ del secondo tempo con Palumbo. A nulla vale il gol del Taranto con Marino al 90’.[MORE]

Sempre per il girone H, gara pirotecnica tra Monopoli e Francavilla che terminano 2 a 2 con gli ospiti che forse potrebbero recriminare qualcosa. La partita per gli undici di mister Lazic si mette subito in discesa con una perfetta punizione di Sperandeo. Il Monopoli incassa il colpo e prima pareggia con D’Anna e poi passa in vantaggio con Pinto che usufruisce di un errore della difesa. Il pareggio del Francavilla arriva al 6’ della ripresa con un colpo di testa di Picci. Gli ospiti tentano l’assalto finale ma senza fortuna.

(Immagine da radiopuntonuovo.it)

Giovanni Maria Elia