Calcio: il Fulham licenzia Jokanovic e chiama Claudio Ranieri

94
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LONDRA 14 NOVEMBRE - Claudio Ranieri torna in panchina, questa volta chiamato a fare un miracolo. Il...

LONDRA 14 NOVEMBRE - Claudio Ranieri torna in panchina, questa volta chiamato a fare un miracolo. Il Fulham ha licenziato l'allenatore Slavisa Jovanovic che ha raccolto appena 5 punti nelle prime 12 partite di campionato e lascia la squadra all'ultimo posto nella Premier League. Il Fulham, ha il nome dello stesso quartiere di Londra dove ha sede il Chelsea, e' neopromosso nella massima divisione inglese.

Il 67enne tecnico romano, ex Cagliari, Juve, Roma e Inter, torna in quella Premier League di cui nel 2016 aveva sconvolto gli equilibri portando il Leicester City al titolo al termine di una stagione da favola. Con i Cottagers ha firmato un contratto di diversi anni anche se la durata non e' stata specificata.  
 

Il Fulham non vince dal 26 agosto quando supero' il Burnley per 4-2. "Abbiamo convenuto fosse il momento di cambiare, auguro a Jokanovic il meglio", ha affermato il patron pakistano del Fulham, Khan, congedando l'allenatore serbo. "Claudio e' pronto per la Premier, quello che ha fatto a Leicester e' leggendario ed e' un uomo di calcio straordinario", ha aggiunto. "Un onore accettare l'invito e l'opportunita' di Mr. Khan di guidare questo club di grande storia e tradizione", ha commentato Ranieri, "l'obiettivo del Fulham non dovrebbe mai essere solo salvarsi, dobbiamo essere un avversario difficile per tutti, la posizione in classifica non rispecchia il talento di questa squadra".

InfoOggi.it Il diritto di sapere