Calcio: sale ancora il Matera, altra disfatta per il Melfi

13
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
POTENZA, 24 SETTEMBRE 2014 - Continua il momento no del Melfi, che a tre giorni dalla brutta partita...

POTENZA, 24 SETTEMBRE 2014 - Continua il momento no del Melfi, che a tre giorni dalla brutta partita col Catanzaro, rimedia un'altra sconfitta in casa, questa volta con il Vigor Lamezia. Va decisamente meglio al Matera, che frena la corsa della capolista, riuscendo dove avevano fallito i corregionali domenica. Ma andiamo a vedere un po' più nel dettaglio come sono andate le competizioni, ricche di emozioni e di gol.

Il Melfi ospita alle ore 20:30 il Vigor Lamezia, reduce dalla sconfitta in casa domenica con la Salernitana. A sbloccare l'incontro è Improta, che all'ottavo minuto porta il Vigor in vantaggio, e poi firma il raddoppio al 33', mettendo una momentanea ipoteca sul risultato. I gialloverdi ci credono, soprattutto nel finale, quando a pochi minuti dalla fine Caturano segna la rete dell'1-2, ma con il rosso a Guerriera la partita si chiude definitivamente.

Prosegue invece il momento positivo del Matera, che dopo aver vinto in casa del Messina, decidendo la partita in soli 45 minuti, vince anche con il Catanzaro, su un campo difficile e per l'entità dell'avversario, e per le condizioni meteo (si gioca sotto la pioggia). Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 12' con gol di Russotto. Ma il Matera non si fa sopraffare e a pochi minuti dalla fine del primo tempo agguanta il pareggio con il gol di Mucciante. Entrambe le squadre mancano l'occasione del raddoppio, prima il Catanzaro con Pagano, poi il Matera con Letizia, quindi il primo tempo finisce 1-1.

Nel secondo tempo degna di nota è l'occasione da gol all'80' per il Matera, che sfiora il 2-1. Ma il gol non tarda ad arrivare, e quando ormai i giochi sembrano conclusi ecco che arriva il colpo di scena: in pieno recupero il Matera ottiene un calcio di rigore, e dagli undici metri Di Noia mette dentro in due tempi. 2-1 per il Matera, che ottiene tre punti meritati ed importanti.

Prossimo appuntamento sabato 27 per il Melfi in casa della Salernitana, mentre il Matera ospiterà domenica 28 la Lupa Roma.

Giuseppe Puppo

InfoOggi.it Il diritto di sapere