Calcio: Sicula Leonzio-Catanzaro 0-2: ci pensano D'Ursi e Iuliano nella ripresa (Highlights)

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LENTINI (SR) 24 NOVEMBRE - Prosegue la striscia positiva del Catanzaro che dal 'Sicula Trasport...

LENTINI (SR) 24 NOVEMBRE - Prosegue la striscia positiva del Catanzaro che dal 'Sicula Trasporti Stadium' torna a casa con una vittoria maturata nella ripresa nel giro di pochissimi minuti con un uno-due micidiale, proseguendo così la striscia positiva che arriva a tre consecutive vittorie. Dopo una prolungata fase di studio per due squadre schierate a specchio, è il Catanzaro che si impadronisce della manovra e crea il primo pericolo al 17’ sulla verticalizzazione di Nicoletti per Fischnaller che però perde palla in area. Anche sull’altro fronte si vive un brivido sulla palla messa in mezzo da Gammone (29’) che dal fondo, però, non trova alcun compagno pronto alla battuta. Al 33’ un altro pericolo in area giallorossa su una palla vagante che trova un braccio giudicato involontario. Al 35’ Russo svirgola un destro dal dischetto di rigore e la Sicula perde così una buona occasione. Replica quasi immediatamente il Catanzaro che al 37’, sull’azione personale in velocità di Kanoute, con Fischnaller prova il destro da fuori area che termina di pochissimo a lato.

Nella ripresa, si vede immediatamente la grande voglia del Catanzaro di fare sua la gara. Al minuto numero 8, infatti, ci prova Fischnaller guadagnando però solo un corner, passano pochi secondi e Kanoute fallisce il facile tap-in. Ci prova Ciccone al 14’ ma non è fortunato. Poco dopo il suo ingresso è D’Ursi, di testa, a cogliere il palo. La rete arriva al 23’ con D’Ursi che libera il destro sul secondo palo da fuori area e non dà scampo a Narciso. Passano soltanto quattro minuti e il Catanzaro raddoppia grazie alla palla riconquistata da Iuliano che poi porta a spasso la difesa bianconera e fulmina Narciso facendogli passare la palla sotto le gambe per il 2-0 che, di fatto, chiude la partita. Il resto della partita sono una parata di Furlan, un salvataggio di Riggio, un’altra conclusione di D’Ursi ed un tiro di Petta che termina di poco a lato, ma la gara termina sul 2-0 per i giallorossi che festeggiano coi tifosi.

Carlo Talarico 

Il tabellino:

SICULA LEONZIO-CATANZARO 0-2

MARCATORI: 23' pt D’Ursi (C), 27’ st Iuliano (C).

SICULA LEONZIO (4-3-3): Narciso; Esposito M., Petta, Aquilanti, Squillace; Cozza (35’ st Marano), Esposito G. (25’ st Vitale), Gammone (12’ st Sainz-Maza); Russo (12’ st D’Angelo), Ripa, Gomez. A disposizione:Polverino, Ferrini, Talarico, Palermo, Giunta, De Felice, La Cagnina. Allenatore: Bianco. 

CATANZARO (3-4-3): Furlan; Celiento, Figliomeni,Riggio; Statella, Iuliano (28’ st Eklu), Maita, Nicoletti; Kanoute (25’ st Giannone), Ciccone (28’ st Repossi),Fischnaller (12’ st D’Ursi). A disposizione: Elezaj, Mittica, Nikolopoulos, Posocco, Infantino, Giannone, Favalli. Allenatore: Auteri. 

ARBITRO:Michele Di Cairano di Ariano Irpino.

Guardalinee:Giorgio Rinaldi di Roma 1 e Francesco Valente di Roma 2.

AMMONITI:Riggio (C), Iuliano (C), Figliomeni (C), Juanito Gomez (S).

NOTE:Spettatori un migliaio circa di cui una trentina ospiti. Angoli: 4-3 per il Catanzaro. Recupero: pt 1’, st 4’.


Ecco gli Highlights di Sicula Leonzio - Catanzaro 0-2, 13^Giornata Girone C

Marcatori: 65' D'Ursi, 71' Iuliano (C)





InfoOggi.it Il diritto di sapere