Calo vaccinazioni, Iss avverte: "In Italia un caso di difterite"

70
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
FIRENZE, 18 NOVEMBRE - Nel corso di un intervento a un congresso di pediatria svoltosi quest'oggi a ...

FIRENZE, 18 NOVEMBRE - Nel corso di un intervento a un congresso di pediatria svoltosi quest'oggi a Firenze, il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità Walter Ricciardi, trattando i rischi connessi al calo dei vaccini ha dichiarato: "In Italia si è già verificato un primo caso di insulto difterico, l'ho già detto pubblicamente, ma non posso dire dove".

E proprio a causa del calo delle vaccinazioni registratosi nel nostro Paese, Ricciardi ha poi sottolineato quanto segue, avvertendo: "Ci attendiamo anche in Italia casi di poliomielite e difterite".

Il Presidente dell'Iss ha poi affrontato il tema del morbillo, asserendo come in Italia al momento ci siano 670 mila bambini che rischiano di contrarlo in quanto non vaccinati. "A questi - ha proseguito - vanno aggiunti circa un milione e mezzo di giovani adulti a rischio, per un totale di circa 2 milioni di persone suscettibili all'infezione".

Luigi Cacciatori

Immagine da gonews.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere