Catanzaro. Funicolare, Correggia 3 Margiotta (Amc): “consegnate 200 batterie di riserva

266
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Revisione generale funicolare, “consegnate 200 batterie di riserva per i gruppi di continuita’, ...

Revisione generale funicolare, “consegnate 200 batterie di riserva per i gruppi di continuita’, da lunedi’ al via lavori per la revisione degli impianti meccanici, elettrici e idraulici”  
CATANZARO 10 GENNAIO - E’ stato consegnato nella serata di ieri il gruppo di 200 batterie che dovranno essere installate con funzione di riserva per l'impianto di continuità e alimentazione della funicolare. Si tratta del primo intervento previsto tra le quattro gare predisposte dall’Amc nell’ambito della revisione generale ventennale dell’infrastruttura. A darne notizia sono il direttore generale Marco Correggia e l’amministratore unico Giorgio Margiotta nell’evidenziare che le batterie sono arrivate a bordo di tir presso la stazione della funicolare di Piazza Roma e la loro messa in opera da parte della ditta aggiudicataria - la Hoppecke Italia di Milano - sarà asservita ai gruppi statici di continuità di cui l’impianto è dotato. Nell’ambito dell’intervento è prevista anche la realizzazione di una nuova scaffalatura con il montaggio di tutti gli accessori di collegamento, protezione e sicurezza. 

“Parallelamente a questi lavori – spiegano Correggia e Margiotta – da lunedì’ prossimo partiranno anche i lavori relativi all’ulteriore appalto per la  revisione degli impianti meccanici, elettrici ed idraulici aggiudicato alla ditta Graffer srl di Aosta. E’ utile ribadire che solo nel mese di novembre scorso la Regione Calabria ha dato il via libera al finanziamento di un milione e mezzo per la revisione ventennale e che è stato necessario, dunque, seguire un complesso iter burocratico per portare a compimento la gestione di quattro distinte procedure di gara. Ad ogni modo, entro il mese di Aprile è previsto il completamento di tutti gli interventi al fine di restituire alla città la funicolare nelle condizioni di sicurezza previste dalla normativa”.

InfoOggi.it Il diritto di sapere