Corea del Nord, rigettate le sanzioni imposte dall'Onu

38
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PYONGYANG, 13 SETTEMBRE - La Corea del Nord ha rigettato le sanzioni imposte dall’Onu, definen...

PYONGYANG, 13 SETTEMBRE - La Corea del Nord ha rigettato le sanzioni imposte dall’Onu, definendo il tutto “un'occasione per verificare che la strada da noi scelta è assolutamente giusta e rafforza la determinazione a percorrerla a passo più sostenuto senza minime deviazioni fino alla fine della battaglia”.

“La Corea del Nord non ha ancora passato il punto di non ritorno – ha affermato Nikki Haley, l’ambasciatrice americana dell’Onu - Il mondo civilizzato deve fare quello che la Corea del Nord non sta facendo, ossia fermare la sua marcia verso la costruzione di un arsenale nucleare. La scelta e' loro. Se continueranno su questa strada continueremo ad aumentare la pressione “.

Nel frattempo l’Aeronautica di Seul ha realizzato delle esercitazioni in cui, per la prima volta, sono stati utilizzati i missili Taurus. Questa, secondo la Corea del Sud, è la dimostrazione che in caso di attacchi da parte del Nord potrebbe esserci una valida risposta per provare ad annientare la forza di Pyongyang.

Chiara Fossati

immagine da ilfattoquotidiano.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere