• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Dazi, si avvicina un accordo tra USA e Cina

Campania > Napoli

PECHINO, 8 MARZO – Cina e Stati Uniti sono più vicini a trovare un accordo sui dazi. Se, da un lato, manca ancora una data per l’incontro tra il presidente statunitense Donald Trump ed il numero uno di Pechino, Xi Jinping, ben lontani sembrano i tempi (invece recenti) dell’escalation di tensione tra le due super economie.

Nel summit, non ancora programmato, è quindi attesa la firma di un patto che ponga fine – almeno temporaneamente – alla guerra tra dazi.

Terry Brandstad, ambasciatore USA a Pechino, ha fatto il punto della situazione in un’intervista rilasciata ai media statunitensi, sottolineando come non sia ancora fissato un giorno per l’incontro che, con ogni probabilità, si terrà verso la fine del mese in corso a Mar-a-Lago, in Florida.

Le negoziazioni sono ancora nel pieno, e sul tavolo resta da sciogliere il nodo sui meccanismi di attuazione dell’accordo. Da entrambe le parti, tuttavia, fanno sapere che i progressi sono stati significativi e che manca poco ad un inaspettato traguardo.

Anche il ministro degli esteri cinese, Wang Yi, ha in mattinata espresso la propria soddisfazione per l’avanzamento nei colloqui, sottolineando inoltre come tali discussioni siano la dimostrazione della cooperazione che c’è e che dovrà esserci tra le due super potenze.

Paolo Fernandes

Foto: ilprimatonazionale.it