Dl Fisco: Salvini, Di Maio conosceva testo ma non rompo con M5s

793
Scarica in PDF
ROMA, 19 OTTOBRE - "Noi non facciamo tranelli. II decreto e' quello Conte ce lo ha letto e l'abbiamo...

ROMA, 19 OTTOBRE - "Noi non facciamo tranelli. II decreto e' quello Conte ce lo ha letto e l'abbiamo approvato" Il giorno dopo lo strappo sul condono, Salvini ribadisce le sue posizioni ma assicura anche non romperà con Di Maio. "In Consiglio io c'ero, Di Maio pure, Conte ce lo ha letto com'e' scritto e l'abbiamo approvato" ha detto Salvini in un'intervista a La Stampa.

Ma quindi Di Maio non ha capito, ha capito e ha cambiato idea o ha cambiato idea perché i suoi protestano? "Questo non lo so. Mi sembra un enorme equivoco. Pericoloso, pero': tutti in Europa non vedono l'ora di attaccarci, non e' bene dargliene l'occasione. Ma per quel che mi riguarda, il decreto quello e' e quello resta". Di Maio dice che cosi' com'e' il decreto lui non lo vota? "Crede che io non abbia mai avuto dubbi su nessuno dei provvedimenti che abbiamo adottato? Ma li ho votati perche' siamo tutti sulla stessa barca" ha risposto Salvini.

InfoOggi.it Il diritto di sapere