Donna di 60 anni uccisa a Giarre, marito tenta suicidio

282
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANIA, 28 DICEMBRE - Una donna, Sara Parisi, di 60 anni, e' stata assassinata nella sua casa ...

CATANIA, 28 DICEMBRE - Una donna, Sara Parisi, di 60 anni, e' stata assassinata nella sua casa a Giarre in corso delle Province. L'omicida si sospetta possa essere l'ex marito che ha poi tentato il suicidio. L'uomo in gravi condizioni e' stato trasferito in elisoccorso al Cannizzaro di Catania. Indagano i carabinieri del Comando provinciale e della Compagnia di Giarre.

La vittima, secondo i carabinieri sarebbe stata affrontata in strada, dall'ex marito Francesco Privitera, di 58 anni, in strada, armato di pistola: la donna ha tentato una fuga ma l'uomo l'avrebbe raggiunta e uccisa. A quel punto l'assassino avrebbe fatto pochi passi e si sarebbe sparato.

L'arma gli sarebbe stata tolta da un nipote della vittima che aveva tentato, invano, di aiutare la vittima. La dinamica e' al vaglio degli investigatori che vogliono verificare con certezza se l'uomo si sia sparato un colpo di pistola all'addome o se il colpo sia partito accidentalmente, magari durante una colluttazione. L'uomo e' stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico nell'ospedale Cannizzaro di Catania. Sul luogo dell'agguato sono al lavoro anche i carabinieri della Sezione investigazioni scientifiche di Catania e il medico legale

InfoOggi.it Il diritto di sapere