Evadere dal quotidiano per un sogno Medievale: Taranto rivive il matrimonio di Maria d'Enghien

38
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TARANTO, 10 MAGGIO 2013 - Domani, 11 maggio 2013, dalle ore 17.30, oltre 100 figuranti faranno riviv...

TARANTO, 10 MAGGIO 2013 - Domani, 11 maggio 2013, dalle ore 17.30, oltre 100 figuranti faranno rivivere nello splendido scenario della Città Vecchia di Taranto, i momenti salienti del matrimonio di Maria d'Enghien, Principessa di Taranto e Regina del Regno di Napoli.

Ormai alla XV edizione, il corteo che accompagnerà la Principessa al Convento di San Francesco, è un percorso ormai consolidato e riconosciuto a livello regionale e nazionale. È una rievocazione storica molto vicina ai tarantini che quest'anno, si affaccia al mondo con orgoglio. Infatti con molto entusiasmo, l'associazione ha offerto a ragazzi provenienti dal Belgio, Paraguay, Brasile e dalla California ospitati da Intercultura, la possibilità di avvicinarsi alla storia di Taranto. L'evento del 2013 si caratterizza quindi, per la vicinanza tra i popoli e per il forte senso di internazionalizzazione.

L'appuntamento per domani regalerà ai protagonisti il sogno di vestire per un giorno i panni del Medioevo, evocando in loro grande emozione nel riappropriarsi delle antiche origini. In una città come Taranto che ha bisogno di rinascere, manifestazioni di questo genere, propongono al cittadino di vantarsi di tesori e bellezze del territorio, esaltando la storia e la cultura. A piccoli passi si può.

Il programma dell'evento è il seguente:

Ore 17.30 – Aspettando la Principessa
Spettacolo di musici e cantastorie in piazza San Costantino in attesa che arrivi la principessa.

Ore 18.30 – Il corteggio
Il corteggio partirà dal Palazzo Fornaro ( Via Duomo 175) e percorrerà la Strada Maggiore per giungere al Convento di San Francesco ( Sede dell'Università Jonica) nel cui Chiostro sarà drammatizzata la storia e inizieranno i festeggiamenti del matrimonio.

Ore 20.00 – Via D'Aquino
Dopo aver attraversato il Ponte Girevole, il corteggio percorrerà via D'Aquino. In Piazza della Vittoria dove gli Sbandieratori si esibiranno nelle loro evoluzioni. Si proseguirà, quindi, per piazza Maria Immacolata dove si concluderà l'evento.

InfoOggi.it Il diritto di sapere