• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Gli alberghi e le attività "pet friendly" fanno rete per aiutare i cani meno fortunati

Lombardia

[Riceviamo e pubblichiamo]

MILANO, 27 APRILE 2016 - L’iniziativa “Aiutaci ad aiutarti” nasce grazie all’impegno di Dogalize, il social network degli amanti dei cani nato due anni fa a Milano e già famoso in tutto il mondo.

Con questo nuovo progetto, il Branco Dogalize vuole coinvolgere le attività pet-friendly (Hotel, Agriturismi, Ristoranti, Pensioni per cani, Negozi) in un’operazione di solidarietà per aiutare i cani meno fortunati che vivono nei rifugi. Insomma, un aiuto concreto ai tanti volontari che quotidianamente si prodigano per permettere a tantissimi amici a 4 zampe di avere una vita migliore.

Quello degli alberghi, spiagge e locali che accolgono gli animali domestici è un fenomeno che sta esplodendo in Italia, visto il sempre maggiore attaccamento dei proprietari ai propri amici non-umani, e che statisticamente sta impattando in modo molto positivo sulla diminuzione dei casi di abbandono di animali in coincidenza dei periodi di vacanza.

Con l’iniziativa “Aiutaci ad aiutarti”, Dogalize, oltre a favorire le tante Associazioni di volontariato impegnate a dare un futuro migliore ai cani meno fortunati, vuole anche dare un riconoscimento alle strutture turistiche pet-friendly, visto che potranno godere di un’ampia visibilità sulle pagine del social network. [MORE]

Ad oggi sono circa 20 le Associazioni che aderiscono all’iniziativa. Tutti gli amanti degli animali, siano essi membri di una Onlus, proprietari di un’attività commerciale o utenti privati, sono chiamati a raccolta: è il sentirsi parte del Branco, e condividere una passione comune, a fare la differenza.

Tutte le attività turistiche e commerciali “pet friendly” italiane potranno iscriversi come partner di Dogalize e scegliere quale delle Associazioni che aderiscono all’iniziativa aiutare visitando la pagina http://www.dogalize.com/2015/10/italiano-aiutaci-ad-aiutarti/?lang=it

Comunicato stampa 

Dogalize