Governo: Conte "Il governo non cadrà", reggeremo. Dopo le europee non vedo instabilità

386
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 24 FEBBRAIO - "Il governo non cadrà", lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ...

ROMA, 24 FEBBRAIO - "Il governo non cadrà", lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervistato dal Corriere della Sera. "Il governo terra': anche dopo le europee. Ho visto che Fittch ci classifica come Paese stabile con prospettive negative legate soprattutto all'instabilità' politica; addirittura ipotizza elezioni anticipate in questo 2019. Sinceramente questa instabilita' non riesco proprio a vederla. Per questo rimango convinto che andremo avanti. La spinta per il cambiamento e le riforme non si e' ancora esaurita".

Il presidente del Consiglio ribadisce: "viaggio anche molto per l'Italia. E credetemi: la voglia di archiviare la vecchia politica e i vecchi partiti non solo rimane intatta ma in questi mesi si e' consolidata nell'opinione pubblica. D'altronde, mi pare che i sondaggi ci diano un consenso alto, inusuale nello stesso contesto europeo. Non puo' essere un caso o un errore". Per conte, il voto europeo, anche se cambiasse le proporzioni rispetto alle politiche non condizionera' il governo: "So di avere l'appoggio di leader politici avveduti e responsabili, che dunque non compiranno l'errore madornale di interrompere l'esperienza di un governo nato per realizzare un ampio programma riformatore, con un programma che ambisce a coprire l'intera legislatura".

InfoOggi.it Il diritto di sapere