Gtt: necessari tagli, da Dicembre autobus potrebbero fermarsi alle ore 21

65
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 23 OTTOBRE 2014 - Walter Ceresa, presidente del Gruppo Torinese Trasporti, ha lanciato un al...

TORINO, 23 OTTOBRE 2014 - Walter Ceresa, presidente del Gruppo Torinese Trasporti, ha lanciato un allarme in merito all'assenza di fondi. L'azienda potrebbe dunque prendere la decisione di tagliare le corse degli autobus e dei tram.

Gtt: possibile il blocco delle corse nel mese di Dicembre

In particolare, anche i fondi stanziati alla Gtt sarebbero esauriti. La possibilità dei tagli potrebbe essere attuata nel mese di Dicembre, durante il quale il servizio potrebbe essere sospeso nella fascia serale, dalle ore 21.00. Nella peggiore delle ipotesi, potrebbe essere necessario lo stop per un intero mese.

Essendo già state effettuate le spese necessarie, Walter Ceresa ha specificato che non vi sarebbe il tempo per riorganizzare le finanze. Nel complesso, mancherebbe il 24% del finanziamento dell'anno corrente, mentre si ipotizzava che sarebbe venuto a mancare solamente il 15%.

Il Gruppo Torinese Trasporti intraprenderà le azioni necessarie per far sì che la Regione rispetti gli impegni presi, al fine di evitare il blocco delle corse.

(Foto da wikimedia.org)

Alessia Malachiti

InfoOggi.it Il diritto di sapere