• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Il Sassuolo espugna il Franchi. Decide il gol di Berardi

Toscana > Firenze

FIRENZE , 29 APRILE- Mai si era vista una Fiorentina cosí brutta e inconcludente negli ultimi anni, incapace di reagire anche dopo l'addio di Stefano Pioli e il ritorno di Vincenzo Montella, che come Gattuso, si ritrova in un momento difficilissimo, in una piazza importante in cui l'ambiente è ormai al massimo della sopportazione. Il Sassuolo scavalca in classifica i viola, che ora saranno arbitri del destino dell'Empoli. 

La partita dei viola è stata brutta, priva di emozioni, con il solo Federico Chiesa a impegnare Consigli, autore di una grande parata su Veretout dagli undici metri. Il Sassuolo ha trovato il gol e delle linee di passaggio grazie al contributo di Sensi e la vena realizzativa di un Berardi tornato ai livelli di un tempo. Nella ripresa il Sassuolo aveva anche trovato il gol del raddoppio con Demiral, annullato dopo un lungo consulto con il Var. Nel finale i viola non hanno trovato le forze per agguantare il pari, uscendo ancora una volta sconfitti dal terreno di gioco. Montella dovrà sudare molto per riportare la Fiorentina nelle posizioni nobili, mentre De Zerbi può divertirsi in questo finale di stagione, che sta regalando tante soddisfazioni e sta permettendo ai neroverdi di mettere in mostra molti talenti che di sicuro finiranno sul mercato. Da segnalare la grande prova di Demiral e i fischi del pubblico di Firenze alla squadra.