John De Leo ospite del Premio Tenco domani 22 Ottobre
Eventi Liguria Roma

John De Leo ospite del Premio Tenco domani 22 Ottobre

mercoledì 21 ottobre, 2015

[Riceviamo e pubblichiamo]

SANREMO, 21 OTTOBRE 2015 - Domani sera John De Leo si esibirà nell’ambito del Premio Tenco sul palco del Teatro Ariston di Sanremo. De Leo sarà accompagnato dalla Grande Abarasse Orchestra per dare vita a un’esibizione straordinaria e unica, tipica di un artista fuori dagli schemi. [MORE]

Venerdì 23 ottobre, invece, John De Leo porterà il suo spettacolo sul palco della Latteria Molloy di Brescia (inizio spettacolo h 22.00), sempre accompagnato dalla sua Orchestra.

Queste le altre date:

27/10 JDL Grande Abarasse Orchestra > Agricantus, Palermo

28/10 JDL Grande Abarasse Orchestra > Cine Teatro Odeon, Catania

Il poliedrico musicista-cantante-compositore-autore De Leo è da ascriversi a pieno titolo in quella scia di grandi pionieri della strumentazione e della sperimentazione della voce che gli fa raccogliere naturalmente l’eredità di artisti come Demetrio Stratos, Cathy Berberian e Leon Thomas.

La sua figura artistica non ha paragoni in Italia ed è sinonimo di geniale sperimentazione vocale e sonora. L’originalità della sua ricerca vocale-musicale e l’alchimia con cui combina musica, arte e letteratura lo rendono un artista la cui unicità è riconosciuta in Italia e all’estero.

“IL GRANDE ABARASSE” (CaroselloRecords), l’ultimo disco di inediti di John De Leo, condensa ancora una volta il talento e l’unicità di questo straordinario artista che con questo concept album da vita ad un ipotetico condominio dove ogni brano corrisponde ad uno dei suoi appartamenti.

«La cosa certa in ogni brano de Il grande Abarasse – spiega John De Leo - è un’esplosione improvvisa. A seconda del brano è rappresentata in modi diversi. L’accadimento viene tradotto da differenti soggettive culturali o personali contingenti situazioni emotive. Volevo che l’esplosione corrispondesse alla materializzazione di una deflagrazione interiore la cui miccia, in ognuno dei condomini, era in realtà già accesa».

Carosello Records, Federica Moretti

 

Autore