Il designer che copia i neuroni
Scienza & Tecnologia Trentino Alto Adige Roma

Il designer che copia i neuroni

lunedì 22 aprile, 2013

BOLZANO, 22 APRILE 2013 -  Trasformare una struttura del nostro cervello in un oggetto. Idea folle? Forse, ma non per Francisco Gomez Paz, noto industrial designer argentino operativo negli U.S.A, creatore del prototipo "Synapse" per Luceplan.
Le sinapsi, in neurofisiologia, sono i punti di contatto che permettono il contatto da un neurone all'altro.Nel prototipo di Paz, queste sinapsi diventano tante parti luminose che composte formano un'unica superficie. Le singole parti, sono composte da due gusci in policarbonato che racchiudono un circuito a tre led. Con un telecomando ci si può divertire variando colore, intensità e saturazione della luce. [MORE]Non vi e' ancora un nome per questo oggetto; lampada, soffitto, parete, semplici led. Tutto dipenderà da quante sinapsi dialogheranno tra loro.
Oggetti luminosi copiati dai neuroni, idea geniale o pura pazzia?


(Foto da eu-genia.it)

 



Matteo Fogli


 

 

Argomenti:
Autore