• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Lupin III: per la nuova serie l'ambientazione è in Italia

Puglia

CANNES (FRANCIA), 21 OTTOBRE 2014 - Il nuovo anime di Lupin III, lo sfortunato ladro combinaguai dalle origini francesi (suo nonno è il mitico Arsenio Lupin I, ladro gentiluomo trasmesso prima in un film negli anni '50, poi in una fortunata serie internazionale negli anni '70), ritorna in anteprima sul piccolo schermo: la prima sarà in Italia, come hanno dichiarato gli stessi produttori a Cannes, alla fiera per i prodotti televisivi. Anche l'ambientazione dell'anime sarà tutta italiana.[MORE]

 

Il cast e la trama del nuovo anime

 

La regia è di tutto rispetto: dietro all'integerrimo Kazuhide Tomonaga e a Yuichiro Yano, la sceneggiatura di Yuuya Takahashi percorrerà i luoghi più suggestivi dell'Italia, riproducendoli fedelmente nelle tavole d'animazione. La prima sarà in diretta sulle reti Mediaset nella primavera delo 2015.

La serie fa riferimento a un giovanissimo Lupin III agli esordi, esattamente quello presentato nelle prime scene del lungometraggio firmato da Hayao Miyazaki in "Lupin III e il Castello di Cagliostro": in una scena del film, un Lupin alle prime armi tenta di espugnare il Castello senza riuscirci. Tornato molti anni dopo, Lupin giura a se stesso di salvare Clarisse, l'erede dell'impero dei falsari di Cagliostro, prigioniera del Conte.

Nel nuovo anime, quindi, conosceremo Lupin "prima" che diventi il "Principe dei ladri" inseguito da Zazà: la scelta arriva dopo l'uscita del live action, che in prima battuta sembra aver deluso la critica. Telecom Animation Film, che cura la produzione, ha assicurato che ci troveremo di fronte a un Lupin inedito e più realistico, proprio per venire incontro a chi non ha mai conosciuto il personaggio, che ha cominciato la sua avventura manga con Monkey Punch nel lontano 1967: il primo autore si è congratulato con la redazione e ora si aspetta grandissimi risultati (e anche noi!).

(Foto MIPCOM)

Annarita Faggioni