Meteo: Nubifragi poi Burian, il gelido vento siberiano, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

17
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Nel corso dell'ultimo weekend di Febbraio l'Italia verrà raggiunta da Burian, il gelido vento...

Nel corso dell'ultimo weekend di Febbraio l'Italia verrà raggiunta da Burian, il gelido vento siberiano che soffierà dalla steppa asiatica sin verso il Mediterraneo.

Il fine settimana si presenterà a due facce: dapprima perturbato con piogge diffuse, poi la fenomenologia si trasformerà gradualmente in neve. 

 

SITUAZIONE - Un centro depressionario interesserà ancora inizialmente buona parte d'Italia nella giornata di Sabato, poi l'ingresso di Burian porterà ad un nuovo cambiamento.

SABATO 24 - Al Nord: fenomeni diffusi al Nord-ovest e in Emilia-Romagna, nevosi a quote collinari. Più asciutto e soleggiato sul Triveneto.
Sulle regioni centrali maltempo su tutte le aree con precipitazioni anche molto forti tra Marche e Abruzzo, nevicate al di sopra dei 1200/1300 metri. Qualche fenomeno anche in Sardegna.
Al Sud: sereno in Sicilia e coste ioniche della Calabria, perturbato con locali temporali sul resto delle zone.

DOMENICA 25 - Arriva il vento siberiano.
Al Nord neve fino in pianura, moderate in Emilia e sui settori alpini occidentali. Freddo in accentuazione.

Al Centro, precipitazioni su tutto il territorio, nevose dapprima a quote collinari, dal pomeriggio fino in pianura e coste, eccetto sul Lazio. Tempo in peggioramento anche in Sardegna.

Al Sud, peggiora gradualmente su tutte le regioni con precipitazioni estese e nevicate a quote via via più basse. In serata intenso maltempo su coste ioniche, anche con nubifragi.

TEMPERATURE - In graduale, costante e repentina diminuzione nel corso della giornata.
Notizia segnalata da (iLMeteo)

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere