Monte dei Paschi emette i primi due bond con garanzia statale

52
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SIENA, 26 GENNAIO 2017 - Nella tarda serata di ieri, Banca Monte dei Paschi di Siena ha emesso i pri...

SIENA, 26 GENNAIO 2017 - Nella tarda serata di ieri, Banca Monte dei Paschi di Siena ha emesso i primi due bond coperti da garanzia dello Stato. In particolare, si tratta di due obbligazioni per un valore complessivo di 7 miliardi. 

L'emissione dei titoli di ieri segue il decreto del governo finalizzato a garantire le obbligazioni dell'istituto senese allo scopo di ripristinare la liquidità persa nel corso del 2016.

Uno dei due titoli, per un valore di 3 miliardi, scadrà nel gennaio 2018 e ha una cedola dello 0,5%, mentre l'altro, per un valore di 4 miliardi, scadrà nel gennaio 2020 e ha una cedola dello 0,75%.

Secondo quanto riferisce una nota dell'Istituto senese, i titoli assistiti da garanzia dello Stato "sono stati sottoscritti interamente dall'emittente e verranno venduti sul mercato, o utilizzati come collaterale a garanzia di operazioni di finanziamento, nel corso del 2017".

Nel corso dell'anno, infatti, la banca ha intenzione di emettere bond per un massimo di 15 miliardi.

Daniele Basili

immagine da mps.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere