Mps, Bce chiede aumento di capitale da 8,8 miliardi

69
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SIENA, 27 DICEMBRE - La Bce (Banca centrale europea) ha richiesto un aumento di capitale per Mp...

SIENA, 27 DICEMBRE - La Bce (Banca centrale europea) ha richiesto un aumento di capitale per Mps di 8,8 miliardi, a carico dello Stato e degli azionisti, Con un aumento considerevole rispetto alla richiesta iniziale di 5 miliardi, comunicata al governo e alla banca senese soltanto il 23 novembre scorso.

L'ammontare sarebbe stato rivisto in base ai risultati degli stress di luglio, valutati però alla luce del trattamento riservato a suo tempo alle banche greche: degli 8,8 circa 4,5 sarebbero direttamente a carico dello Stato, gli altri 4,3 degli obbligazionisti (con circa 2 miliardi rimborsabili però sempre dallo Stato ai bondholder retail.

Quest’ultima richiesta rischia di mettere sotto pressione il fondo da 20 miliardi varato dal governo per mettere in sicurezza il sistema bancario, a cominciare proprio da Mps. Dal Tesoro fanno sapere che il decreto "è stato disegnato in modo ampiamente sufficiente a far fronte a tutte le esigenze di intervento che dovessero emergere dalle situazioni attualmente sotto osservazione da parte delle istituzioni".

Nel nuovo piano industriale si dovrà ripensare alla cessione dei 27,7 miliardi di sofferenze, che hanno determinato la richiesta della Bce di ricapitalizzare. Francoforte ha infatti prescritto a Mps di ripulire il proprio bilancio liberandolo dai crediti deteriorati che verrebbero ceduti al 33% del loro valore.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine scoop.it)

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere