"Natale a 4 zampe" il 16 dicembre a Sora (Fr): l'evento cinofilo più atteso dell'anno

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SORA (FR), 16 NOVEMBRE 2015 - Si preannuncia come l'evento cinofilo più atteso dell'anno quel...

SORA (FR), 16 NOVEMBRE 2015 - Si preannuncia come l'evento cinofilo più atteso dell'anno quello che si terrà nella città di Sora il 16 dicembre presso il quartiere fieristico dell'omonima città del frusinate. La manifestazione è stata organizzata in sinergia dall'Associazione "Fedele al Suo Padrone" di Sora e dal Gruppo Cinofilo Enci di Frosinone. 

A partire dalle ore 9.30, con ingresso gratuito, gli spettatori potranno assistere ad un evento imperdibile per i cinofili e per coloro che avranno voglia di emozionarsi con scene nelle quali, il miglior amico dell'uomo sarà protagonista insieme ai bambini, di straordinarie rappresentazioni inerenti l'impiego del cane addestrato a svolgere compiti di pubblica utilità. Il tutto in una scenografia rigorosamente natalizia sia nell'ambientazione del set sia nei costumi a tema. Figuranti esperti ed addestratori cinofili mascherati come personaggi dei cartoni animati, avranno partner d'eccezione: i bambini. Insieme daranno vita all'interpretazione di prove nelle quali, ad esempio, il criminale di turno tenterà di rubare i doni dal carro di Babbo Natale, ma il bene vince sempre sui cattivi, pertanto, i piccoli protagonisti dell'evento che rivestiranno l'ambito ruolo del poliziotto cinofilo, avranno l’emozione di impartire l'ordine al cane di acciuffare i malviventi. Cani rigorosamente addestrati che al cenno del bambino, dopo che quest'ultimo avrà raggiunto il malvagio, molleranno la presa dalla manica del figurante esperto e resteranno al fianco dei piccoli, in attesa della ricompensa in biscotti per l'attività svolta. 

Un cane di grande mole che collabora con un bambino del pubblico e si lascia accarezzare e coccolare? Certo! "I cani sono animali che se rispettati, amati e doverosamente educati ed addestrati non solo collaborano con i bambini, ma diventeranno i loro compagni di vita più fidati", dichiara Emilio Citro, Presidente Fenalc settore Cinofilia. "Il rapporto con un  cane - aggiunge Citro - si costruisce gradualmente e ai piccoli va insegnato fin da subito a rispettare l'animale, a capire quali azioni non vanno intraprese e come relazionarsi con il peloso". 

Spazio anche per gli esercizi di obbedienza, gare di agility e verrà spiegato ai partecipanti, attraverso dimostrazioni pratiche, l'importanza delle attività di Pet Therapy. Durante questi momenti che si preannunciano di grande coinvolgimento emotivo, emergerà la più bella dimostrazione di quanto un cane possa contribuire attraverso la terapia dolce, al miglioramento psicologico, emotivo e comportamentale di un paziente. 

Ci sarà anche Babbo Bau Natale? Purtroppo, alla stampa questa informazione non è stata rilasciata, ma da quanto lascia intendere il Presidente Fenalc Cinofilia, ci sarà una grande sorpresa a fine evento che farà felici grandi, bambini e tutti coloro che sono ancora capaci di credere nella magia del Natale. 

Aaron

InfoOggi.it Il diritto di sapere