• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Nazionale, i 30 convocati di Conte. Fuori Pavoletti e Acerbi

Valle d'Aosta

ROMA - Antonio Conte, ct della nazionale italiana, ha reso noti i nomi dei trenta calciatori che prenderanno parte alla fase finale del raduno di preparazione all'Europeo. Le sorprese non sono mancate, l'allenatore salentino infatti ha lasciato a casa il bomber del Genoa Leonardo Pavoletti, il centrocampista della Sampdoria Roberto Soriano ed il difensore del Sassuolo Francesco Acerbi, tutti e tre reduci da un'ottima stagione.[MORE]

I CONVOCATI Questa la lista dei 30 convocati azzurri:
Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Federico Marchetti (Lazio), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain)
Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Angelo Ogbonna (West Ham), Daniele Rugani (Juventus)
Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Stephan El Shaarawy (Roma), Davide Zappacosta (Torino)
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Riccardo Montolivo (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Marco Parolo (Lazio), Stefano Sturaro (Juventus)
Attaccanti: Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Graziano Pellè (Southampton), Simone Zaza (Juventus)

VENTURA Nella giornata di martedì, intanto, la federazione comincia a pensare al futuro. Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, incontrerà il tecnico Giampiero Ventura, indiziato numero uno per la panchina azzurra per il dopo Conte. All'incontro, per volontà del presidente, ci sarà anche Marcello Lippi, ormai calatosi nelle vesti di direttore tecnico. Con Ventura c'è un accordo di massima biennale, guadagnerà un terzo del suo predecessore (stipendio da quasi 1,5 milioni l'anno premi inclusi).

Fonte immagine: socialchannel.it

Alessandro Romani