Nomina a Socio Corrispondente dell'Accademia Cosentina per Michela Zanarella

24
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CAMPO SAN MARTINO 01 NOVEMBRE - Un nuovo riconoscimento per meriti culturali alla poetessa veneta Mi...

CAMPO SAN MARTINO 01 NOVEMBRE - Un nuovo riconoscimento per meriti culturali alla poetessa veneta Michela Zanarella. Dopo la nomina di Ambasciatrice per la cultura della Naji Naaman’s Foundation in Libano e la nomina alla direzione per l’Italia di Writers Capital Foundation, si aggiunge il prestigioso incarico di Socio Corrispondente dell’Accademia Cosentina, fondata a Cosenza nel 1511 da Aulo Giano Parrasio: una delle primissime accademie d’Europa.

L’autrice padovana, romana d’adozione, è stata chiamata a far parte della storica istituzione culturale con decisione unanime degli organi statutari, che si sono riuniti in data 22 ottobre 2016. Alla scrittrice il compito di collaborare attivamente all’interno dell’Accademia.

Poetessa, autrice teatrale e giornalista della FL International Press, la Zanarella è redattrice di Periodico italiano e Laici.it. Ha diretto la collana di poesia ARTeMUSE di David and Matthaus. Presidente dell'A.P.S. Le Ragunanze. Il suo ultimo libro è Tragicamente rosso (ARTeMUSE Edizioni 2015). Molte sue poesie figurano in antologie a tiratura nazionale e internazionale. La sua poesia è tradotta in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, portoghese e giapponese. Ha ottenuto il Creativity Prize al Premio Internazionale Naji Naaman’s 2016.

(notizia segnalata da Marco Rossi)

InfoOggi.it Il diritto di sapere