• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Obbligo di dotazioni invernali e acquisti online: una marcia in più per gli automobilisti

Friuli Venezia Giulia

01 OTTOBRE 2015 - L’estate è ormai un ricordo ed è proprio questo momento dell’anno quello giusto per iniziare a muoversi nella ricerca dello pneumatico invernale più adatto, in modo da essere in regola e non incappare nelle pesanti sanzioni previste dal Codice della Strada. [MORE]

L’obbligo di pneumatici invernali o in alternativa di catene a bordo scatta dal 15 novembre al 15 aprile, salvo possibili anticipazioni legate a condizioni climatiche particolarmente rigide. Infatti, oltre al calendario, per sapere se è arrivato il momento di cambiare le gomme, è importante guardare il termomentro: quando le temperature scendono sotto i 7°C, sarebbe ora di passare a pneumatici specifici per le condizioni dell’asfalto nei mesi invernali.

Le caratteristiche che rendono gli pneumatici invernali più adatti alla guida in situazioni di fondo stradale bagnato, freddo, ghiacciato o innevato riguardano sia la mescola con cui sono realizzati (a differenza delle gomme estive, quelle invernali infatti sono più morbide e aderiscono più facilmente al manto stradale), sia dal battistrada, dotato di un gran numero di lamelle profonde e ad un particolare disegno dei tasselli che, oltre a garantirne l’elasticità, favoriscono il deflusso dell’acqua e creano, su fondo innevato, una situazione di contatto neve con neve, che migliora l’aderenza al suolo.

Quando parliamo di pneumatici in regola con il Codice della Strada, tuttavia, non ci riferiamo ad un unico tipo di gomme, bensì a prodotti diversi (come ad esempio le gomme quattro stagioni) con caratteristiche differenti per poter affrontare ogni tipo di inverno. La scelta è ampia, come diverse sono le possibili condizioni stradali: l’importante è tenere conto, per quanto possibile, delle condizioni che si potranno affrontare durante la stagione invernale (in base alla zona in cui si risiede, o ai tragitti che si percorrono normalmente).

Gli elementi da considerare in fase di acquisto sono molteplici, ma una soluzione per avere all’istante una panoramica di tutte le opzioni disponibili è quella di affidarsi per l’acquisto ad un portale di pneumatici online. L’acquisto di pneumatici online, da diversi anni ormai è molto diffuso. Un recente sondaggio indica infatti come quasi un giovane automobilista su quattro (di età compresa tra i 18 e i 44 anni), dichiari di acquistare i propri pneumatici online. I vantaggi di questa scelta sono nomerosi: questi siti infatti ci permettono di selezionare il modello più adatto alle nostre esigenze, comparando in fase di acquisto le prestazioni, il prezzo, la casa produttrice e le eventuali offerte dedicate. È inoltre possibile accedere in modo facile ad informazioni riguardo durata, tenuta, consumi e silenziosità, per scegliere le gomme più adatte alle proprie esigenze e al proprio veicolo.

Manca oltre un mese all’entrata in vigore dell’obbligo di dotazioni invernali, ma il consiglio è quello di documentarsi e procedere all’acquisto quanto prima, per evitare multe e disagi.