Ospedale Parini di Aosta, reparto di Urologia chiuso fino al 31 agosto

105
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AOSTA, 1 LUGLIO 2014 – Con l'arrivo dell'estate e delle ferie estive, l'ospedale Parini ...

 AOSTA, 1 LUGLIO 2014 – Con l'arrivo dell'estate e delle ferie estive, l'ospedale Parini di Aosta resta in attesa di una riorganizzazione delle strutture complesse e semplici. Parte tra l'altro oggi una sorta di sperimentazione, di voler accorpare il reparto di Urologia dell'Usl della Valle d'Aosta al reparto di Chirurgia Generale. «Fino al 31 agosto», spiega Giancarlo Rosso della Cgil, «il personale non sarebbe stato in grado di coprire tutti i turni, e così si è deciso di spostare personale e ricoverati in chirurgia, struttura normalmente sottoutilizzata».

I sindacati denunciano però lo spostamento, senza adeguata formazione, di infermieri da un reparto all'altro. «Se per il trasferimento degli operatori socio-sanitari non ci sono particolari problemi in quanto le funzioni di base sono le stesse, la questione per il personale infermieristico è più delicata», spiega ancora Rosso, «chiediamo che gli infermieri di urologia non vengano lasciati in ortopedia da soli, ma possano sempre avvalersi dell'aiuto di un collega esperto del reparto».

Foto: aostasera.it

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere