Parigi: ritrovata auto con bombole di gas nei pressi di Notre Dame, in corso le indagini

42
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PARIGI, 07 SETTEMBRE – Allarme terrorismo a Parigi, dove nella notte tra sabato e domenica nel...

PARIGI, 07 SETTEMBRE – Allarme terrorismo a Parigi, dove nella notte tra sabato e domenica nelle vicinanze di Notre Dame, è stata trovata un’auto sospetta e priva di targa, con all'interno almeno sei bombole di gas.  

Secondo quanto riferito dal giornale francese Le Figaro, il veicolo, una Peugeot 607 ritrovata dalle forze dell’ordine sul Quai de Montebello, è stata immediatamente sequestrata dalle autorità. All’interno dell'auto, abbandonata con i lampeggianti in funzione, sono state ritrovate sei bombole di gas, cinque delle quali erano piene e si trovavano all’interno del bagagliaio, mentre la sesta, vuota, si trovava all’interno dell’abitacolo. Ritrovati anche dei documenti scritti in arabo, mentre sembra non esserci traccia di alcun tipo di detonatore.

Secondo le indiscrezioni riportate dai media d’oltralpe, i proprietari dell’auto sarebbero stati individuati e fermati dalle autorità francesi: si tratterebbe di una donna di ventinove anni e di un uomo di trentaquattro. Stando alle notizie che emergono, la donna sarebbe già nota alle autorità francesi perché presente nelle liste delle persone da tenere sotto sorveglianza. Sembrerebbe inoltre che, nell’ambito delle indagini, sei persone siano state fermate nel corso della serata di ieri, per poi essere rimesse in libertà questa mattina.

Le indagini sull’accaduto sono, attualmente, ancora in corso.

(foto www.wikipedia.org)

Elisa Lepone

InfoOggi.it Il diritto di sapere