• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Red Border: il più adrenalinico thriller del momento

Lazio > Roma

Roma, 11 maggio 2021 -  Lettura al cardiopalma con “Red Border”, thriller di confine proposto magistralmente da Star Comics nella nuova collana Astra che l’editrice perugina ha recentemente inaugurato. 

Realizzata dal poliedrico scrittore americano Jason Starr, apprezzatissimo già nel comicdom per storie de “Il Punitore” e di “Wolwerine”, questa adrenalinica pulp story catapulta il lettore in un contesto attualissimo che vede il fenomeno dell’immigrazione clandestina tra il Messico e il Texas assumere contorni inattesi. 

Tra la violenza dei cartelli messicani e la follia degli abitanti di un ranch texano, una giovane coppia messicana, costretta a fuggire, si troverà coinvolta in un viaggio orrorifico ed inimmaginabile. 

Degustato in parte nella presentazione promozionale del Free Comic Book Day Italia dello scorso anno, “Red Border” vede ai disegni un attentissimo Will Conrad, già conosciuto dal pubblico Marvel che, attraverso un’ambientazione fatta di cruda violenza, documenta in modo quasi giornalistico la vergognosa situazione che si vive nel confine tra il Messico e gli Stati Uniti.  

Prodotto tra i migliori presentati in questa stagione, “Red Border” assicura al lettore quella discesa all’inferno che mai realmente ognuno di noi vorrebbe fare, ma che qui, tra le pagine di questa storia, riesce quasi ad essere avvertita come una realtà da cui solo con la forza della disperazione diventa possibile uscire. 

Non esiste tregua, la tensione cresce alle stelle e fino all’ultima pagina non si riesce a capire quel che potrà accadere. 

Lettura sicuramente cruda e matura, “Red Border” si rivela adatta ad un pubblico che nell’arco narrativo non ama sbavature. 

E detto francamente, in questo volume, come purtroppo si respira nella reale situazione in quel confine del mondo, di sbavature proprio non ce ne sono.

Maurizio Lozzi