Rollandin: "Skyway è proprietà della Regione", replica alle polemiche della Lega

16
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AOSTA, 29 GIUGNO 2015 – Il presidente della regione Valle d'Aosta replica con una nota a...

 AOSTA, 29 GIUGNO 2015 – Il presidente della regione Valle d'Aosta replica con una nota alle critiche mosse dalla Lega Nord riguardo le funivie del Monte Bianco: “All'inizio degli anni 2000 il demanio statale, in attuazione alle norme statutarie, ha trasferito la proprietà degli impianti alla Regione, che si è assunta l'onere di avviare il piano di rinnovo dell'infrastruttura, anche nell'obiettivo di adeguarla alla normativa tecnica nazionale. Nel 2010, da un'intesa Stato-Regione sulle grandi opere nazionali, siglata a Roma il 9 luglio, ne è derivato il progetto di riammodernamento”.

Continua la nota: “Le attuali Funivie del Monte Bianco sono quindi interamente proprietà della Regione Valle d'Aosta che ha dato in concessione la gestione dell'impianto, mantenendo però di fatto, attraverso la finanziaria regionale, il controllo e il governo dell'intera Società. Nella quale Finaosta detiene il 50,01 per cento del capitale azionario. In questa ottica, le deliberazioni inerenti fatti strategici dell'attività sono stati sottratti alla competenza del Consiglio di amministrazione e attribuiti all'assemblea, e quindi alla Finaosta. Così come la Finaosta delibera, in virtù della sua posizione di controllo, in ordine alla distribuzione di eventuali utili o riserve”.

Foto: aostasera.it

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere