Sci, discesa donne: quarta l'azzurra Goggia

7
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ST MORITZ, 12 FEBBRAIO - L’azzurra Sofia Goggia parla ai microfoni Rai subito dopo i 7 decimi ...

ST MORITZ, 12 FEBBRAIO - L’azzurra Sofia Goggia parla ai microfoni Rai subito dopo i 7 decimi persi nell'ultimo tratto di una gara velocissima: "Nella parabolica mi sono sovrapposti gli sci. E' già stato bello essere rimasta in piedi.

Ma mi dispiace un sacco perché oggi ho dato tutto e si poteva fare. Non è andata. Io non mi accontento, non posso far finta di essere contenta. Intanto la medaglia è andata e oggi si poteva fare". L'azzurra, quinta a scendere, ha attaccato al massimo ed è giunta all'ultimo intermedio con un vantaggio di ben 73/100.

Poi un errore in una curva velocissima, con la punta dello sci sinistro finita sopra quello destro, non ha bloccato la discesa della bergamasca, che con lucidità è riuscita a rimanere in piedi. La sua performance in 1'33"37. Nella gara di St Moritz, l'oro va alla slovena Ilka Stuhec, ventisei anni, in 1'32"85. Argento alla discesista austriaca Stephanie Venier in 1'33"25 e bronzo alla statunitense Lindsey Vonn in 1'33"30.

 

Luna Isabella

(foto da sciclubpennanera.it)

InfoOggi.it Il diritto di sapere