Sélections Mondiales des vins: 11 medaglie all'Abruzzo

18
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PESCARA, 3 LUGLIO 2013 - Nei giorni scorsi l'Abruzzo ha conquistato 11 medaglie alla Sélectio...

PESCARA, 3 LUGLIO 2013 - Nei giorni scorsi l'Abruzzo ha conquistato 11 medaglie alla Sélections Mondiales des Vins Canada, il più importante concorso internazionale di vini del Nord America, svoltosi nella provincia del Québec, in Canada.
Mauro Febbo, assessore alle Politiche agricole, ha dichiarato che questi riconoscimenti sono la dimostrazione che le eccellenze della Regione, in questo caso il vino, sono sempre più apprezzate all'estero.
Ha ribadito: “Viene riconosciuta l'alta qualità dei nostri prodotti che sono i migliori ambasciatori del made in Abruzzo nel mondo.
In particolare, il valore delle esportazioni di vino verso i Paesi del continente americano è in continua crescita e, per quanto riguarda il Canada, nel primo trimestre del 2013, si è registrato un + 32,13% rispetto all'anno precedente con un fatturato pari a quasi 4 milioni di euro.
Anche per questo, la Regione Abruzzo continua il suo lavoro a sostegno delle aziende abruzzesi attraverso una politica mirata alla promozione che consenta ai nostri produttori non solo di rafforzare i canali esistenti ma di creare nuove interessanti opportunità verso i Paesi cosiddetti emergenti”.
I vini premiati alla Sélections Mondiales des Vins Canada ai quali è andata la medaglia d’oro sono stati: l'Aldiano Riserva del 2009 (Montepulciano d'Abruzzo d.o.c.) della Cantina Tollo, l'Altare del 2010 (Trebbiano d.o.c.) di Marramiero, il Calai Pecorino del 2012 (Terre di Chieti i.g.p dell'Olearia Vinicola Orsogna, il Coste di Moo del 2010 (Montepulciano d'Abruzzo d.o.c.) dell'Olearia Vinicola Orsogna, il Feudo Antico Pecorino del 2012 (Tullum d.o.p.) di Feudo Antico e il Niro Pecorino del 2012 (Terre di Chieti i.g.p.) di Citra Vini.
L'argento è stato assegnato al Colle Secco Riserva del 2009 (Montepulciano d'Abruzzo d.o.c.) di Cantina Tollo, al Dama del 2011 (Montepulciano d'Abruzzo d.o.c) di Marramiero, al Feudo Antico Rosso del 2010 (Tullum d.o.p.) di Feudo Antico, al Montepulciano del 2012 (Montepulciano d'Abruzzo d.o.c.) della Soc. Agr. Rosarubra e al Trebbiano del 2012 (trebbiano-d'Abruzzo d.o.c.) della Soc. Agr. Rosarubra.
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere