• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Si vota in Sicilia: seggi aperti per le elezioni regionali

Sicilia

PALERMO, 5 NOVEMBRE – Si sono aperte alle 8, stamane, le urne per l'elezione del presidente della Regione e dell'Assemblea regionale siciliana; chiuderanno alle 22.[MORE]

Al voto 4,6 milioni di elettori chiamati a scegliere uno dei cinque candidati governatori: Giancarlo Cancelleri del M5S, Claudio Fava della sinistra, Roberto La Rosa dei Siciliani liberi, Fabrizio Micari del centrosinistra e Nello Musumeci del centrodestra. Con un avversario in più da battere: l’astensionismo.

Gli ultimi sondaggi parlano di un testa a testa tra Musumeci e Cancelleri, entrambi già candidati nel 2012 e perdenti contro il cancelliere uscente  Rosario Crocetta.

E per la prima volta si dovranno scegliere non 90, ma 70 deputati: conseguenza della norma costituzionale del 7 febbraio 2013 di modifica dello Statuto regionale che ha ridotto la composizione di Sala d'Ercole.
Lo spoglio inizierà domani alle 8, cosa che ha suscitato non poche polemiche.

Si tratta dell'ultima tornata elettorale prima delle Politiche, l'ultimo test a disposizione di partiti e coalizioni per misurarsi su una legge non troppo lontana dal Rosatellum.
In Sicilia la politica italiana si gioca molto e, da domani, i risultati del voto delle Regionali saranno strumento privilegiato per chi, nel Pd, nel centrodestra e anche nel M5S, aspiri a cambiare gli equilibri interni.

Fonte immagine:grandangoloagrigento.it

Alessia Panariello