Sicilia Queer Filmfest 2012. In sette giorni 57 proiezioni

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PALERMO, 18 MAGGIO 2012 - Dopo il successo dello scorso anno che ha visto come madrina d’eccez...

PALERMO, 18 MAGGIO 2012 - Dopo il successo dello scorso anno che ha visto come madrina d’eccezione Mariagrazia Cucinotta, torna a Palermo dal 1 al 7 giugno il Sicilia Queer Filmfest 2012, festival internazionale di cinema GLBT . Una settimana intensa, ricca di iniziative culturali: sono previste infatti 57 proiezioni cinematografiche tra lungometraggi, documentari, cortometraggi e anteprime italiane e internazionale. Ad inaugurare la serata iniziale del primo giugno sarà Vladimir Luxuria.

Le proiezioni renderanno omaggio a importati personaggi del mondo del cinema: Serge Daney, critico francese morto nel giugno del 1992, con una sezione a cura di Andrea Inzerillo dal titolo "Carte postale à Serge Daney". Altro ossequio, inoltre, per Werner Schroeter, regista teutonico considerato maestro del nuovo cinema tedesco, scomparso due anni fa, con la proiezione del documentario "Mondo Lux" che gli ha dedicato Elfi Mikesch.

Sono previste inoltre quattro tavole rotonde, quattro presentazioni di libri a tematica queer, tre mostre di arti visive, e quest’anno uno spettacolo teatrale.

Intanto nella giornata di ieri 17 maggio in occasione della giornata mondiale per la lotta contro l'omofobia e la transfobia, il Sicilia Queer Filmfest in collaborazione con il Coordinamento Palermo Pride e l'Associazione Studentesca Psicologia Scienza e Cultura, ha organizzato un convegno presso il Teatro Nuovo Gregotti di Viale delle Scienze a Palermo da titolo "In difesa di un pensiero libero: identità e sessualità tra norma e stigma".

 

(foto da: cinematocasa.it )

 

Elisa Mirabile

InfoOggi.it Il diritto di sapere