• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Siria: offensiva regime Damasco su Idlib e fuga migliaia di civili

Liguria

DAMASCO, 07 GENNAIO - Le forze sostenitrici del regime di Damasco e le milizie loro alleate hanno avviato un'offensiva ad Idlib, area situata nel nord-ovest della Siria, la più estesa ancora in mano ai ribelli anti-regime, compresa al Qaida, dopo la recente dichiarazione della sconfitta dell'Isis.[MORE]

Conseguenza naturale è stata la fuga di migliaia di civili verso nord, a ridosso del confine turco, dove si registrano temperature freddissime. L'offensiva era stata in qualche modo anticipata la scorsa settimana da Serghiei Lavrov, ministro degli esteri della Russia, principale alleato di Damasco insieme all'Iran, che nell'annunciare la fine delle operazioni contro l'Isis, aveva predetto che ora ci si sarebbe concentrati contro le milizie collegate ad al Qaida.

La provincia di Idlib ospita oltre due milioni di persone, compresi migliaia di rifugiati. Si teme che un’ulteriore offensiva militare possa creare perdite su larga scala e generare dunque una nuova emergenza umanitaria, con migliaia di profughi.

 

Luna Isabella

(foto da contropiano.org)