Terni, venerdì 30 ottobre 2015: “StartUp Roadshow”

21
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
[Riceviamo e pubblichiamo] TERNI, 27 OTTOBRE 2015 – Sarà Terni la terza tappa del Road ...

[Riceviamo e pubblichiamo] TERNI, 27 OTTOBRE 2015 – Sarà Terni la terza tappa del Road Show, nato dalla collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere, giunta alla sua seconda edizione che, quest’anno, ha come obiettivo la promozione delle start up innovative e la maggior conoscenza delle misure nazionali e regionali a sostegno di queste “nuove” imprese.

Start up innovative che quindi saranno il tema centrale dell’incontro “Avvia i tuoi progetti: start up innovative, opportunità e strumenti” che si terrà il prossimo venerdì 30 ottobre, dalle ore 9.00, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Terni, ente che ospita l’evento e co-organizzatore dell’iniziativa.

Numerosi gli interventi in programma, da un lato rappresentanti della policy nazionale a sostegno di tali start up, Paolo Carnazza della Direzione generale per la politica industriale del Mise, Stefano Casagrande responsabile del servizio nuove imprese di Unioncamere e l’Assessore regionale alle attività produttive Fabio Paparelli, dall’altro interventi e testimonianze dirette dal territorio.

Con il raddoppio di imprese iscritte nella sezione speciale del Registro Imprese, arrivate oggi a quota 4756 a livello nazionale, di cui 64 nella regione Umbria, pari all’1,30% sul dato nazionale, le start up innovative costituiscono una nuova importante realtà di sviluppo per ciascun ecosistema territoriale italiano.

Analizzando poi le caratteristiche e la demografia di tali tipologie di imprese, ne emerge un quadro positivo e stimolante per l’economia dei territori e per il mercato del lavoro. Le imprese innovative infatti hanno un alto tasso di tutela del proprio genio innovativo attraverso la sistematica registrazione di brevetti, una forte propensione all’innovazione ed alla creatività imprenditoriale, una connotazione giovanile con il 24% delle start up che vantano una compagine societaria a prevalenza giovanile e infine una loro domanda di lavoro che si esprime nella ricerca di profili professionali altamente qualificati e specializzati, oltre ad essere altamente formati proprio gli stessi startupper innovativi.

“Il sostegno alla creazione ed allo sviluppo di nuove imprese è da sempre uno dei principali obiettivi che guidano l’azione delle Camere di Commercio - afferma Giuseppe Flamini Presidente della Camera di Commercio di Terni - ed oggi dinanzi a tali positivi e stimolanti impulsi imprenditoriali, occorre rafforzare tale azione di supporto, renderla ancor più qualificata, garantendo a tali imprese il miglior quadro possibile normativo, di agevolazioni ed opportunità”.

La partecipazione al workshop è gratuita ed è possibile iscriversi tramite apposito link reperibile nel sito camerale www.tr.camcom.gov.it.

Fonte Camera di Commercio I.A.A. di Terni

InfoOggi.it Il diritto di sapere