• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Torino: al via la sperimentazione della "Maglia a sensori" per i bambini malati di cuore

Piemonte

TORINO, 27 MAGGIO 2013 - L'ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino sta sperimentando l'utilizzo di una "maglietta a sensori" che consentirebbe ai bambini malati di essere monitorati a distanza. Al momento lo strumento è in uso da due bimbi, ma prossimamente potrà essere fornito a circa centocinquanta pazienti ogni anno.

I sensori tessili vengono definiti "intelligenti", sono lavabili e riutilizzabili. Da quanto emerge, la maglietta è in grado di trasmettere il tracciato ECG all'ospedale ed è possibile rilevare ventiquattro ore su ventiquattro la frequenza respiratoria, la saturazione d'ossigeno e la portata cardiaca.[MORE]

Si tratta di un'innovazione che potrebbe dunque consentire ai piccoli malati di cuore piemontesi di evitare il monitoraggio presso il centro ospedaliero. Se la sperimentazione andrà a buon fine, la rilevazione dei dati potrà avvenire a distanza.

(Foto da handyturismo.it)

Alessia Malachiti