Tratto dal romanzo della Dandini "Ferite a morte", al Teatro Morelli va di scena "Nessun'altra mai"

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
COSENZA, 13 MARZO 2014- Domani alle ore 21:00, al Teatro Morelli di Cosenza, la pièce Nessun'...

COSENZA, 13 MARZO 2014- Domani alle ore 21:00, al Teatro Morelli di Cosenza, la pièce Nessun'altra mai (Ass. Querelle), tratta dal romanzo di Serena Dandini Ferite a morte.

Lo spettacolo è frutto di un lungo percorso di ricerca cominciato nell’ottobre 2012, che partendo dal testo della Dandini, si è via via verticalizzato cercando di trovare l’anima dietro ognuna delle donne rappresentate. Un lavoro che ha necessariamente messo in gioco la fisicità dei loro corpi, dei loro gesti, delle loro debolezze e contraddizioni, svolto sotto l’attenta supervisione del coreografo Antonio Gullo.

Una ricerca anche sonora, che si è concentrata sotto l’abile guida di Cecilia Foti e Ivana Zimbaro sul timbro, sui colori e gli accenti, sui silenzi, i soffiati e le grida. Tutti gli attori hanno scavato nella vita dei loro personaggi per ricostruirne il passato, per conoscere i luoghi, i tempi e le condizioni in cui i delitti di cui sono state vittime si sono sviluppati. Le storie narrate non trascurano nessun aspetto della femminilità: si passa da racconti degni di personaggi “da Cavalleria Rusticana” a “cretinette” con tacco sei, strangolate con un foulard griffato; da Caltanissetta a Peshawàr, solo un fiore di loto, simbolo estremo di femminilità reca in sé speranza nel racconto di una donna bambina soldatessa, che viene freddata, perché una donna istruita può cambiare il mondo. La notevole spinta lirica rappresentata con violenza ma anche con grande sensibilità rivela una delicatezza nel mettersi in ascolto dell’altro sesso con riverenza e rispetto

Cast:
regia Vincenzo Tripodo
coreografie Antonio Gullo
aiuto regia Cecilia Foti e Ivana Zimbaro
costumi Angelica Oliva
produzione Gigi Spedale
con Linda Bonanno,Annamaria Cannatelli, Emilia Celi, Marielide Colicchia, Carmen Foti, Grazia Maria Grasso, Umberto Gulletta, Anna Manfredi, Emanuele Morabito, Giuliana Morabito, Angelica Oliva, Alessandra Pace, Stefania Panetta, Patrizia Previte, Nicole Rossitto, Olimpia Saja, Irene Elsa Venezia

Per maggiori info qui

(Notizia segnalata da Teatro Morelli)

InfoOggi.it Il diritto di sapere