Washington. Mattarella incontra Obama nello Studio Ovale

38
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
08 FEBBRAIO 2016 - Per il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella oggi è il s...

08 FEBBRAIO 2016 - Per il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella oggi è il secondo giorno di visita negli States.
Dopo aver trascorso la serata di ieri a Villa Firenze, residenza dell’ambasciatore Claudio Bisogniero, incontrando i rappresentanti del mondo politico ed economico e Carlo Cottarelli, direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale, il presidente si appresta a incontrare Obama nella Casa Bianca.


L’incontro, al quale parteciperà anche il vicepresidente Joe Biden, è previsto per le 11:15 ora locale (17:15 ora italiana) e i temi affrontati saranno la lotta al terrorismo, la questione rifugiati e anche la situazione politica futura della Libia, riguardo alla quale Mattarella confermerà la posizione dell’Italia, che non vuole tirarsi indietro ma solo all’interno di una cornice internazionale con un governo di unità nazionale. Parlando con i giornalisti, il capo dello stato ha affermato che "la cultura è parte integrante di lotta al terrorismo perché favorisce la tolleranza e supera i confini".

Matterella vuole, quindi, dimostrare l’impegno della politica italiana sul fronte internazionale, smentendo i dubbi sollevati da John Kirby, portavoce del dipartimento di Stato americano, che aveva esortato lo Stato italiano ad un maggiore impegno nella coalizione anti –isis. Si discuterà, inoltre, di economia e di nuove strategie per uscire dalla crisi.

 (fonte immagine: confartigianato.it)

Jale Farrokhnia

InfoOggi.it Il diritto di sapere