Zecchino d'Oro 2013: spicca la Puglia nella 56^ edizione della kermesse [FOTOGALLERY]

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI, 19 NOVEMBRE 2013 - L'attesa è finita. Questa sera ricomincerà la grande avventur...

BARI, 19 NOVEMBRE 2013 - L'attesa è finita. Questa sera ricomincerà la grande avventura dello Zecchino d’Oro, in onda su Rai Uno fino 23 novembre, in diretta dall’Antoniano di Bologna. Da martedì a venerdì dalle 17 alle 18.45 e sabato dalle 17.10 alle 20, si potrà godere di una kermesse musicale dedicata ai più piccoli ormai collaudata nel tempo, condotta dalla spumeggiante coppia formata da Veronica Maya e Pino Insegno.

Sono 12 le canzoni in gara che animeranno la cinque giorni musicale, di cui 10 italiane e 2 straniere. I protagonisti sono 17 piccoli interpreti, di cui 14 provenienti da 8 diverse regioni d’Italia e 3 originari di Svizzera e Venezuela. Tra le 8 regioni di provenienza dei piccoli interpreti delle canzoni in gara, spicca la Puglia con la partecipazione di ben 4 solisti: Claudia Zingarelli, 8 anni, di Bisceglie, e Carola Sorace, di 8 anni, di Taranto, che interpreteranno in trio con Serena Guarrata “Bambu Balla” (Testo e Musica: Jovica Jovic-Maria Luisa Colombo) e Maria Cristina Camarda, 10 anni, di Mesagne che canterà con Jacopo Golin “Quel secchione di Leonardo” (Testo: Arianna Giorgia Bonazzi/Musica: Mariano Calazzo). A loro si aggiunge Monica Prencipe, 8 anni, di origini venezuelane, ma residente a Manfredonia, che interpreterà proprio la canzone legata al Venezuela, “Sognando Sognando”.

Si celebrano i 50 anni del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni, dedicando le cinque puntate interamente alla musica. I tre brani interpretati dai piccoli pugliesi sono molto diversi tra loro infatti “Bambu balla” è un electro balcan dance tutta da ballare, “Quel secchione di Leonardo” ci fa sognare, rivivendo la storia di uno dei geni del Rinascimento, mentre “Sognando Sognando” ci fa viaggiare verso posti e terre lontane.

Selezionati tra 4863 bambini che hanno partecipato alle selezioni nazionali dello Zecchino d’Oro da aprile a settembre, in tutta Italia, Claudia, Carola e Monica rendono orgogliosi la terra del Sud. Sale a 55 il numero dei solisti pugliesi che in 56 edizioni si sono distinti nel festival di “Sanremo” dei più piccoli.

Sara Calabrese

InfoOggi.it Il diritto di sapere