Un anno tra scomparse ed attese - Tutte le persone scomparse nel 2014

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 24 DICEMBRE 2014 - Parlare di scomparse non è compito semplice, non ci si abitua mai....

TORINO, 24 DICEMBRE 2014 - Parlare di scomparse non è compito semplice, non ci si abitua mai. Non si può e non  si deve rimanere impassibili di fronte ad un fenomeno che distrugge intere famiglie, in ogni parte del mondo. Ogni nome segnato negli archivi delle forze dell'ordine appartiene ad una persona, con una storia, una famiglia, sentimenti e sogni.

Per gestire una rubrica, un'inchiesta, o anche solo per scrivere un articolo che tratta di scomparsi, è necessario ricordare che i soggetti interessati hanno una vita e degli affetti, non è possibile affrontare l'argomento in  modo dozzinale. Non ci si può affidare alle statistiche per studiare il fenomeno, perchè ogni storia è diversa dalle altre.

Coloro che attendono il ritorno di una persona cara raccontano la loro disperazione quotidianamente, sperando che le loro parole vengano ascoltate, non solo dalle autorità, ma anche dai media, nella speranza di smuovere le coscienze. Molte scomparse sono infatti segnate da palese omertà, non è insolito scoprire che la dinamica del silenzio prevale sul senso di solidarietà.

In occasione delle festività, rivolgiamo un appello a tutti coloro che possono fornire informazioni utili sui casi: “Vi sono momenti, nella vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre". (Oriana Fallaci, da "La Rabbia e l'Orgoglio").

Un ringraziamento va alle famiglie, agli esperti ed agli amici che hanno fornito informazioni e/o collaborato con "InfoOggi Persone Scomparse" nell'anno 2014:

-Famiglia di Salvatore Colletta (scomparso nel 1992 da Casteldaccia, Palermo)
-Gli amici di Martina Del Giacco (trovata senza vita)
-La neurologa dott.sa Mafalda Cipulli per il caso di Eleonora Gizzi (trovata senza vita)
-I Carabinieri di Monteroni Lecce che hanno prontamente attivato le ricerche di Lorenzo G.
-La famiglia di Fabrizio Catalano (scomparso nel 2005 da Assisi)
-La famiglia di Tindaro Bisazza (scomparso nel 2013 da Villafranca Tirrena, Messina)
-La famiglia di Ivano Ricci Torricelli (scomparso nel 2009 da Orvieto)
-La famiglia di Elena Ceste (trovata senza vita)
-L' Unità Prevenzione e Analisi Criminologica (Unità Prevenzione Rischio Criminologico)
-La criminologa dott.sa Immacolata Giuliani per i casi di Simone P.  e Gilberta Palleschi

Come lo scorso anno, la rubrica "InfoOggi Persone Scomparse", propone i nomi di tutte le persone scomparse nell'anno 2014 in Italia (sono inclusi i casi che interessano il nostro Paese), poichè gli scomparsi non sono e non devono essere considerati come "un numero".
 

GLI SCOMPARSI DEL 2014 (CHE INTERESSANO L'ITALIA - CASI NOTI AI MEDIA)

Salvatore Vargiu - Assemini (Cagliari), 04/01/2014
Gino Bazzoli – Roma, 10/01/2014
Aliaksei Kavalenka – Parma, 11/01/2014
Giovanna Piras - Assemini (Cagliari), 13/01/2014
Frigentina Del Rosario Picariello - Vendone(Savona), frazione Crosa, 02/02/2014
Fabrizio Colombara - Chieri (Torino), 07/02/2014
Gaetano Impellizzeri – Bergamo, 10/02/2014
Lali Namchavadze - Lastra a Signa (Firenze), 12/02/2014
Iulian Catrlin Andriesei - Mondragone (Caserta), 14/02/2014
Adamo Cernera - Contursi Terme (Salerno), 15/02/2014
Marisa Comessatti - Laigueglia (Savona), 21/02/2014
Mohammed Khalid Radmi – Roma, 04/03/2014
Carmine Di Santo - Fiumefreddo Bruzio (Cosenza), contrada Barbaro, 09/03/2014
Michal Polák - Bratislava (Slovacchia), 11/03/2014
Sergio Comiotto - Paderno Dugnano (Milano), 18/03/2014
Abderrahim Ed Dardi – Roma, 08/04/2014
Anna Romana Burnus - Tivoli (Roma), 18/04/2014
Badia Ghania - Melegnano (Milano), 24/04/2014
Guerrina Piscaglia - Badia Tedalda (Arezzo), frazione di Cà Raffaello, 01/05/2014
Agostina Cotza – Roma, frazione di Ostia, 17/05/2014
Luciana Vismara - Ferno (Varese), 20/05/2014
Giuseppe Ventrice - Mileto (Vibo Valentia), 04/06/2014
Giuseppe Bruno - Reggello (Firenze) frazione di Leccio, 08/06/2014
Fernanda Dominici - Montevarchi (Arezzo), 15/06/2014
Evandro Serralegri - Fano (Pesaro Urbino), Frazione di Marotta, 16/06/2014
Boštjan Malnar – Roma, 08/07/2014
Anne-Cécile Pinel - Slunj (Croazia), 21/07/2014
Daniele Taddei - Sant'Omero (Teramo), 01/08/2014
Giovanni Sorriso - Pomarico (Matera), 09/08/2014
Olga Rappuoli - Villa Basilica (Lucca), 20/08/2014
Gabriel (n.d.) - Roma, 21/08/2014
Eduardo Nardella - San Severo (Foggia), 28/08/2014
Ciro Cicalese - Policoro (Matera), 28/08/2014
Maurizio Zanda – Milano, 04/09/2014
Pietro Cuccu - Assemini (Cagliari), 10/09/2014
Ahmed Abdelfattah – Taranto, 12/09/2014
Maria Pia Forestan - Monteviale (Vicenza), 22/09/2014
Maria Razetto - Chieri (Torino), 28/09/2014
Constantin Romeo Moga – Napoli, 01/10/2014
Haidar Bssis – (n.d.) Sicilia, 02/10/2014 (minore)
Marino Antonio Convertino Massafra (Taranto), 13/10/2014
Armida Valent - Venzone (Udine) frazione di Portis, 20/10/2014
Alessandro Severitano - Liverpool (Gran Bretagna), 22/10/2014
Enrico Bettini - Coreglia Antelminelli (Lucca), 03/11/2014
Sergiu Straliuc - Fiesole (Firenze), 13/11/2014
Sara (n.d.) - Pesaro, 14/11/2014 (minore)
Giuseppe Marchetti - Sasso Marconi (Bologna), frazione Mongardino, 15/11/2014
Chedly Benzarti - Roma (zona Portuense), 19/11/2014
Ignazio Vadilonga – Cagliari, 20/11/2014
Ettore Cappellini - Desio (Monza Brianza), 26/11/2014
Romano Rondi - Andora (Savona), 08/12/2014
Luciano De Carolis – Roma, 09/12/2014
Davide Bianchi - Milano, quartiere Baggio, 09/12/2014
Marco Fiorilli – Roma, 09/12/2014
Pasqualino Bernabei - Roma, zona San Giovanni, 14/12/2014
Massimo Rubino - Arzano (Napoli), 15/12/2014
Pancrazio Montesano - Tricarico (Matera), 16/12/2014

La Responsabile della Rubrica e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della stessa, augurano alle famiglie delle persone scomparse delle serene festività, con l'augurio che possano riabbracciare i propri cari nell'anno 2015.

Un augurio per un gioioso Natale ed un felice anno nuovo viene rivolto anche ai lettori ed a coloro che si impegnano nella condivisione delle informazioni e degli articoli tramite social networks, con il fine di rendersi utili alla ricerca degli scomparsi.

Alessia Malachiti

InfoOggi.it Il diritto di sapere