• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Arce, trovata morta una donna di 48 anni: era scomparsa il giorno di Natale

Lazio

ARCE, 26 DICEMBRE 2014 – È stata ritrovato stamani, nel lago San Giovanni Incarico, il corpo senza vita di una donna. Si tratta di Patrizia Carlucci, una donna di 48 anni, che era scomparsa la sera del 25 dicembre a Isoletta D’Arce, frazione di Arce nella provincia di Frosinone. La causa del decesso potrebbe essere quella di annegamento, ma, al momento, la procura non ha escluso nessuna ipotesi.

Patrizia Carlucci, trovata nel lago San Giovanni Incarico: era scomparsa la notte di Natale

Era la sera del 25 dicembre quando, Patrizia Carlucci, si è allontanata dall’abitazione che condivideva con i genitori. Aveva 48 anni, era nubile e viveva ad Isoletta D’Arce, nella provincia di Frosinone. Secondo le ricostruzioni, la donna sarebbe andata a fare una passeggiata la notte di Natale ma, da quella sera, non si sono più avute sue notizie. La preoccupazione dei genitori è scattata il giorno dopo, quando la donna non è rientrata per il pranzo di Natale. I parenti riuniti hanno allertato le forze dell’ordine che hanno dato il via alle ricerche.

[MORE]

Questa mattina, alle ore 10:30, la donna è stata ritrovata riversa nel lago di San Giovanni Incarico. Al momento del ritrovamento, per lei, non c’era più nulla da fare. Sul posto sono giunti i carabinieri, i vigili del fuoco e i vigili del fuoco che era già sulle sue tracce.

Disposta l’autopsia per Patrizia Carlucci: la procura non esclude nessuna ipotesi

La Procura della Repubblica di Cassino, al momento, non ha escluso nessuna ipotesi sulle cause della morte di Patrizia Carlucci. Il sostituto procuratore, Arianna Armanini, che sta seguendo la vicenda, ha disposto l’autopsia sul corpo della donna. La causa più probabile potrebbe essere quella di annegamento, viste le condizioni del ritrovamento, ma ogni ipotesi è ancora aperta. La notizia di Patrizia Carlucci si inserisce in uno scenario locale già profondamente scosso: solo 16 giorni fa, infatti, era stato ritrovato il corpo di Gilberta Palleschi, insegnante di Sora uccisa da un muratore.

Erica Benedettelli

[immagine da laprovinciaquotidiano.it]