Addio al contrassegno assicurativo cartaceo, arriva quello elettronico

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
9 DICEMBRE 2014 - Entro due anni non vi saranno più i contrassegni cartacei dell’a...

9 DICEMBRE 2014 - Entro due anni non vi saranno più i contrassegni cartacei dell’assicurazione dell’auto. Essi verranno sostituiti da contrassegni elettronici o telematici. Lo prevede un decreto legislativo di recente approvato.

Sarà così possibile controllare l’effettività della copertura assicurativa assicurativa obbligatoria, anche tramite sistemi di rilevazione automatica delle targhe. Gli stessi, per intenderci, impiegati con gli autovelox e per l’accesso alle ztl (zone a traffico limitato).

Verrà infatti posto in essere un database integrato con le informazioni presenti negli archivi dell’ANIA (Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici).


La banca dati sarà quindi messa in rete e collegata con i vari dispositivi e apparecchiature già in uso per il controllo del traffico ed il rilevamento a distanza delle infrazioni.

Il fenomeno delle assicurazioni false e della mancata copertura assicurativa dovrebbe così essere ridimensionato adeguatamente.

InfoOggi.it Il diritto di sapere