Anche senza neve e gelo, è scattato l'obbligo di gomme termiche o catene a bordo

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
18 NOVEMBRE 2014 - Freddo non è che ne faccia molto, in gran parte dell’Italia. Ma...

18 NOVEMBRE 2014 - Freddo non è che ne faccia molto, in gran parte dell’Italia. Ma da sabato è scattato l’obbligo di gomme termiche o catene a bordo su molte strade. Sarà in vigore fino al prossimo 15 aprile 2015. In alcune strade però termina già a marzo.

Le gomme termiche hanno un funzionamento ottimale al di sotto dei dieci gradi. La loro aderenza è migliore rispetto a quelle tradizionali anche in caso di ghiaccio o fondo bagnato.


Se si decide di non montare catene , ma di avere a bordo le catene ad hoc per la propria vettura, occorre comunque sapere che se si viene fermati a un posto di blocco c’è la possibilità che gli Agenti possano verificare la propria abilità nel montarle.

Una prova diabolica per non pochi automobilisti!

Le sanzioni per la mancata osservanza della norma variano a seconda della strada dove si sta transitando.

Nei centri abitati, la sanzione minima è di 41 euro. Fuori dai centri abitato, invece si va da un minimo di 84 a oltre 300 euro.

In teoria, c’è poi la sanzione supplementaredi 3 punti da togliere dalla patente, se non si è in grado di ripartire munendosi dell’attrezzatura richiesta.

Raffaele Basile

InfoOggi.it Il diritto di sapere