Arresti e droga a Minervino Murge e Spinazzola

113
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI, 27 LUGLIO - I carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso di controlli nei pressi dei pri...

BARI, 27 LUGLIO - I carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso di controlli nei pressi dei principali luoghi di aggregazione e nelle principali piazze comunali a Minervino Murge e Spinazzola, hanno tratto in arresto due persone e sequestrato sostanze stupefacenti.

68 le persone identificate, tra le quali 22 sottoposte agli arresti domiciliari; 32 veicoli controllati; 5 le contravvenzioni elevate per infrazione del Codice della Strada.

Sono stati associati agli arresti domiciliari un sorvegliato speciale S.N. di 53 anni di Andria, dovendo espiare la pena di un anno e dieci mesi di reclusione ed un 38enne andriese T.G., dovendo espiare la pena di un anno e sei mesi per diversi reati consumati ad Andria, Trani e Bisceglie. .

A Spinazzola, i carabinieri hanno esposto denuncia nei confronti di D.S.G, un 24enne sorvegliato speciale con obbligo di dimora, che è stato scoperto nelle vie del centro in orario diverso da quello consentito dalla misura preventiva, mentre 5 persone colte nell'atto di consumare o detenere modici quantitativi di sostanze stupefacenti, sono state segnalate alla Prefettura di Barletta-Andria-Trani. Complessivamente, a loro carico, venivano sequestrati circa 20 grammi di sostanze stupefacenti, tra marijuana, cocaina ed hashish.

Luigi Palumbo

InfoOggi.it Il diritto di sapere